giovedì, Agosto 11, 2022

Diretta/ Cremona Milano (risultato finale 86-93): Nick Melli trascina l’Olimpia!

DIRETTA CREMONA MILANO (RISULTATO FINALE 86-93)

Cremona Milano 86-93: si conclude una partita davvero bella al PalaRadi, dove l’Olimpia mantiene la sua imbattibilità in Serie A1 pur avendo rischiato di crollare. Dopo un grande terzo periodo, nel quale la squadra di Ettore Messina ha allungato in una maniera che sembrava decisiva, Milano ha subito un incredibile controparziale da parte della Vanoli, con un Malcom Harris salito improvvisamente sugli scudi e autore di 18 punti con 4/7 dall’arco, 6/10 dal campo, 3 rimbalzi e 2 recuperi, aiutato dal solito Jalen Harris (21 punti, anche se con 2/7 dalla lunga distanza)e da David Cournooh e Jamuni McNeace, autori di 11 punti a testa.

Milano però ne ha avuto di più, mandando in doppia cifra un Nicolò Melli da 20 punti (60% dal campo), Sergio Rodriguez esiziale e decisivo nel secondo tempo – il Chacho chiude con 17 punti e 7 assist- Devon Hall e Kostas Mitoglou, autori rispettivamente di 15 e 14 punti, e infine Kaleb Tarczeswki a quota 11. Alla fine dunque vince l’Olimpia, ma certamente Cremona per come ha giocato nel quarto periodo (da 29 punti segnati) avrebbe meritato maggior sorte e magari anche una vittoria… (agg. di Claudio Franceschini)

CREMONA MILANO (RISULTATO 45-45): INTERVALLO

Cremona Milano 45-45: regna l’equilibrio al PalaRadi nella partita di campionato, bella sfida grazie a una Vanoli che per il momento sta rispondendo colpo su colpo a una squadra decisamente superiore, ma che nel primo tempo non lo ha fatto vedere. Un Jalen Harris da 5/10 dal campo sta tenendo a galla Cremona, che comunque sta avendo buone prestazioni da parte di tutti: abbiamo infatti 7 punti di David Cournooh, 5 a testa per Ismael Sanogo e Matteo Spagnolo con Andrea Pecchia, attesissimo come avevamo detto in precedenza, che ha segnato soltanto 4 punti prendendosi 2 tiri, ma è il miglior rimbalzista della squadra con 5 rimbalzi.

Dall’altra parte Nicolò Melli è già autore di una prestazione da 3/5, 12 punti e 5/6 ai liberi ed è dunque il trascinatore della sua squadra; ci sono 9 punti del sempre concreto Kostas Mitoglou e ancora 6 di Kaleb Tarczewski, dunque in questo momento l’Olimpia Milano sta facendo molto con i suoi lunghi ma deve trovare il giusto contributo dei suoi esterni (Jerian Grant ha 2 punti, Devon Hall 4 con 1/4 dal campo, anche Gigi Datome al momento è particolarmente silente). Tra poco dunque vedremo come continuerà la diretta di Cremona Milano al PalaRadi… (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA CREMONA MILANO STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Cremona Milano sarà su Eurosport, canale disponibile sul digitale terrestre come anche sul satellite per gli abbonati; l’appuntamento inoltre è anche su Discovery Plus, il broadcaster che da questa stagione segue integralmente la Serie A1 di basket fornendo tutti i match ai suoi abbonati. Sarà una visione in diretta streaming video, mentre sul sito ufficiale www.legabasket.it potrete consultare liberamente il tabellino play-by-play e il boxscore aggiornato in tempo reale.

CREMONA MILANO (RISULTATO 0-0): PALLA A DUE!

Sta per alzarsi la palla a due di Cremona Milano: da valutare in che modo Ettore Messina sceglierà di far girare il suo ampio roster per supplire a un calendario davvero fitto di impegni. Ricordando che è sempre out Malcolm Delaney, infortunatosi nella partita di Eurolega contro Villeurbanne, domenica scorsa contro Sassari sono rimasti fuori dalle rotazioni Shavon Shields e Kyle Hines: i due sono giocatori fondamentali per l’Olimpia e naturalmente sono precettati innanzitutto per giocare in Eurolega, dove Milano vuole imprimere da subito un passo importante (cosa che è riuscita a fare) per non complicarsi la vita nella corsa ai playoff, sperando anche di avere il fattore campo dalla sua parte come era avvenuto lo scorso anno.

Anche con Shields e Hines a riposo l’Olimpia ha battuto la Dinamo con 29 punti di margine, segno di come questa squadra abbia un clamoroso potenziale; come detto però la stanchezza potrebbe farsi sentire e allora la Vanoli potrebbe essere brava ad approfittarne. Ora è davvero arrivato il momento di giocare: sul parquet del PalaRadi è tutto pronto, lasciamo quindi che a parlare siano i protagonisti di questo derby lombardo perché finalmente la diretta di Cremona Milano sta per cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

CREMONA MILANO: IL PROTAGONISTA

Il protagonista di Cremona Milano può essere Andrea Pecchia: il classe ’97 è reduce dal suo career high in Serie A1, 23 punti a Reggio Emilia con un incredibile 7/7 da 2 (per contro però c’è stato il 2/8 dall’arco) in una stagione in cui sta girando a 9,0 di media. Peraltro stiamo parlando di un ex: quando aveva 13 anni Pecchia è arrivato a Milano, ha completato il percorso delle giovanili ma poi nella prima squadra dell’Olimpia non è mai riuscito a giocare, se non 3 partite (senza punti, solo comparsate) venendo mandato in prestito tre volte, l’ultima delle quali a Treviglio dove le sue prestazioni sono valse la chiamata di Cantù.

Nei due anni in Brianza Pecchia si è affermato come giovane interessante e dal futuro luminoso; su di lui si era per esempio fiondata la Virtus Bologna ma l’esterno di Segrate ha scelto la “tranquillità” di Cremona, e alla Vanoli sta facendo vedere il suo potenziale sapendo di godere della fiducia di Paolo Galbiati, e avendo tanti minuti a disposizione. Sarà allora interessante vedere come Pecchia se la caverà contro la sua ex squadra in una partita che per lui sarà comunque molto sentita… (agg. di Claudio Franceschini)

CREMONA MILANO: DERBY AL PALARADI!

Cremona Milano, che sarà diretta dagli arbitri Alessandro Martolini, Fabrizio Paglialunga e Marco Vita, va in scena alle ore 17:30 di domenica 7 novembre presso il PalaRadi: si gioca per la 7^ giornata nel campionato di basket Serie A1 2021-2022, ed è un derby interessante quello che vivremo tra poco. L’Olimpia è sempre sotto i riflettori: reduce dal big match di Eurolega contro il Barcellona, cerca di proseguire una marcia che in campionato la vede ancora imbattuta, con un roboante +29 su Sassari nell’ultimo turno a conferma del valore del roster a disposizione di Ettore Messina.

La Vanoli però continua a stupire: settimana scorsa ha vinto a Reggio Emilia confermando come l’orizzonte possa anche essere quello di andare a caccia dei playoff, intanto per la salvezza sono punti d’oro e certificano l’ottimo lavoro di Paolo Galbiati, che del resto era già noto. Ora aspettiamo con trepidazione la diretta di Cremona Milano, ma nel frattempo possiamo fare qualche valutazione su questo derby andando ad analizzare le tematiche principali con cui si entra in questa partita.

DIRETTA CREMONA MILANO: RISULTATI E CONTESTO

Cremona Milano potrebbe rappresentare la settima vittoria consecutiva per un’Olimpia che ha già lanciato la fuga in Serie A1: come abbiamo detto più volte Ettore Messina guarda al lungo periodo, consapevole però che le guerre si vincono passando dalle battaglie, e che le dimostrazioni di forza vanno date ove possibile. Sul derby del PalaRadi potrebbe influire la stanchezza di Milano: al netto del big match contro il Barcellona, l’Olimpia gioca oggi la sua diciottesima partita nello spazio di nemmeno due mesi, mentre per la Vanoli siamo a quota 10.

C’è una bella differenza, perché anche i ragazzi di Messina non sono dei robot e sentono la fatica; in più competere per vincere su due fronti fa spendere energie anche mentali, da questo punto di vista le rotazioni di un roster amplissimo aiutano ma bisognerà vedere se questo pomeriggio Cremona saprà approfittare degli impegni ravvicinati di Milano per prendersi una vittoria che sarebbe di grande prestigio, e farebbe migliorare non di poco la situazione di classifica in Serie A1.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Related Posts

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

spot_img

Recent Stories