mercoledì, Agosto 10, 2022

Diretta/ Darussafaka Brindisi (risultato finale 82-76) streaming: Olaseni 21 punti

DIRETTA DARUSSAFAKA BRINDISI (82-76): OLASENI 21 PUNTI

Il match tra Darussafaka e Brindisi termina 82-76. Andiamo a scoprire tutti i realizzatori della gara fino ad ora. Darussafaka: Pineiro 3, Boothe 5, Caupain 18, McCullough 7, Dora 2, Ozdemiroglu 12, Atar 5, Guler 6, Olaseni 21, Selim Sav 3. Brindisi: Adrian 10, Clark 5, Chappell 5, J.Perkins 8, Udom 7, Visconti 8, Clark 3, Gaspardo 10, N.Perkins 18, Zanelli 5. I padroni di casa calano un parziale di 19-15 e riescono a portare a casa una vittoria molto importante in rimonta. (agg. Umberto Tessier)

CAUPAIN 16 PUNTI

Il terzo quarto tra Darussafaka e Brindisi termina sul 63-61. Andiamo a scoprire tutti i realizzatori della gara fino ad ora. Darussafaka: Pineiro 3, Boothe 3, Caupain 14, McCullough 2, Dora 2, Ozdemiroglu 11, Atar 5, Guler 6, Olaseni 14, Selim Sav 3. Brindisi: Adrian 10, Clark 3, Chappell 5, J.Perkins 3, Udom 4, Visconti 8, Clark 3, Gaspardo 10, N.Perkins 12, Zanelli 5. I padroni di casa calano un parziale di 19-13 e ribaltano il risultato. Brindisi che ha subito il ritorno del Darussafaka e deve rialzarsi se vuole portare a casa la vittoria. (agg. Umberto Tessier)

DIRETTA DARUSSAFAKA BRINDISI STREAMING VIDEO TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Darussafaka Brindisi da palinsesto ci attende in chiaro su Rai Sport + HD, canale numero 57 del telecomando, ma sarà possibile seguire la partita anche in diretta streaming video tramite sito o app di Rai Play. CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING VIDEO SU RAI PLAY

INTERVALLO LUNGO

Il secondo quarto tra Darussafaka e Brindisi termina sul 44-48. Andiamo a scoprire tutti i realizzatori della gara fino ad ora. Darussafaka: Boothe 3, Caupain 7, Dora 2, Ozdemiroglu 8, Atar 3, Guler 6, Olaseni 12, Selim Sav 3. Brindisi: Adrian 9, Chappell 5, J.Perkins 3, Udom 4, Visconti 3, Clark 3, Gaspardo 6, N.Perkins 12, Zanelli 3. I padroni di casa calano un parziale di 22-21 e recuperano un punto su Brindisi. Le due compagini vanno ora al riposo per l’intervallo lungo, tra dieci minuti il ritorno in campo. (agg. Umberto Tessier)

N. PERKINS 8 PUNTI

Il primo quarto tra Dussakafa e Brindisi termina sul 22-27. Andiamo a scoprire tutti i realizzatori della gara. Darussakafa: Caupain 5, Olaseni 9, Ozdemiroglu 2, Atar 3, Boothe 3. Brindisi: Adrian 5, Clark 3, Zanelli 3, Chappell 5, J. Perkins 3, N. Perkins 8, Visconti 2. Gara molto equilibrata nel primo periodo con Brindisi che si è fatta preferire per la maggiore precisione ed efficacia sotto canestro. Partita ancora lunga, Brindisi ha comunque iniziato bene la gara approcciando molto bene. (agg. Umberto Tessier)

PALLA A DUE!

Darussafaka Brindisi adesso comincia e negli ultimi minuti che ancora ci separano dalla palla a due possiamo spendere qualche parola in più sulla squadra turca, oggi avversaria dei pugliesi in Champions League di basket in un match che vedrà entrambe le squadre a caccia del primo successo per tornare in corsa per la qualificazione. Di sicuro si tratta di una rivale di altissimo livello: il Darussafaka Istanbul nelle ultime stagioni ha disputato spesso l’Eurolega.

Nel 2017-2018 il Darussafaka vinse invece la Eurocup, primo successo a livello internazionale di questa società che fu campione di Turchia per due volte nel 1961 e nel 1962, prima di anni di anonimato per poi tornare alla ribalta da qualche stagione a questa parte. La parola dunque adesso deve passare al campo, per un match che la Happy Casa deve comunque onorare, sperando di riaprire i giochi: Darussafaka Brindisi comincia davvero! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DARUSSAFAKA BRINDISI: PARLA VITUCCI

Mentre aspettiamo la diretta di Darussafaka Brindisi, facciamo un passo indietro per rileggere le dichiarazioni di coach Frank Vitucci nel post partita della sconfitta al PalaPentassuglia della sua Happy Casa Brindisi contro il Cluj Napoca nel secondo turno: “Il cammino è difficile in Italia come in Europa, oggi abbiamo trovato una squadra di livello come Cluj che ci ha punito nei momenti cruciali quando abbiamo un attimo traballato. Dispiace per i miei giocatori che hanno avuto una reazione importante dopo un primo tempo difficile dal punto di vista offensivo. Abbiamo speso molte energie per recuperare e girare l’inerzia a nostro favore, dovevamo essere un po’ più consistenti per direzionare meglio l’andamento del match.

Qualche decisione ci è girata a nostro sfavore come quella sulla rimessa decisiva in cui la palla era a nostro favore. Spiace anche per il pubblico presente, il percorso è compromesso ma certamente proveremo a fare del nostro meglio fino all’ultima partita a disposizione“. Oggi Brindisi riuscirà a raddrizzare la sua avventura in Champions League? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DARUSSAFAKA BRINDISI: PUNTI GIÀ PESANTI!

Darussafaka Brindisi, in diretta dalla Volkswagen Arena di Istanbul (naturalmente in Turchia), si gioca alle ore 18.00 italiane, che corrispondono alle ore 20.00 locali, questa sera, mercoledì 3 novembre 2021, per il girone G della stagione regolare della Champions League di basket 2021-2022. Siamo già ad un momento delicato, perché la diretta di Darussafaka Brindisi metterà di fronte due squadre che finora hanno sempre perso e devono di conseguenza invertire la tendenza.

Particolarmente delicata è la situazione della Happy Casa Brindisi, che infatti ha già giocato due partite e le ha perse entrambe, mentre i turchi padroni del Darussafaka hanno giocato una sola partita, dunque la loro situazione potrebbe essere meno grave, soprattutto se oggi riuscissero a vincere. Brindisi invece deve evitare ad ogni costo di finire 0-3, perché a quel punto sarebbe vicino l’ultimo posto con relativa eliminazione. Cosa potrà dunque succedere oggi in Darussafaka Brindisi?

DIRETTA DARUSSAFAKA BRINDISI: IL CONTESTO

Presentando la diretta di Darussafaka Brindisi, abbiamo già dovuto notare che purtroppo finora per la Happy Casa Brindisi in questa Champions League sono arrivate solamente amarezze e che c’è dunque il rischio dell’ultimo posto nel girone G, uno spauracchio da evitare per la compagine pugliese che di conseguenza deve cercare l’impresa in Turchia per rimettersi in linea. L’impatto è stato durissimo, con una pesante sconfitta casalinga contro gli israeliani dell’Hapoel Holon, il cui risultato di 61-88 racconta meglio di ogni commento una serata completamente da dimenticare per l’Happy Casa.

Meglio sicuramente la seconda partita, che ha visto Brindisi almeno lottare, ma la seconda sconfitta (per di più di nuovo in casa) con il risultato di 71-76 contro i rumeni del Cluj Napoca rischia di essere un macigno sul cammino europeo, perché adesso l’Happy Casa è attesa da tre trasferte su quattro a partire da oggi, ma vincere diventa obbligatorio. Per il Darussafaka invece ecco la sconfitta per 66-60 a Cluj Napoca, però la situazione turca è meno complicata: serve l’impresa per rovesciare i rapporti di forza…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Related Posts

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

spot_img

Recent Stories