mercoledì, Agosto 10, 2022

Gianmarco Pozzecco sotto ai riflettori!

DIRETTA MILANO SASSARI: IL PROTAGONISTA

Non c’è dubbio alcuno che il grande atteso nella diretta di Milano Sassari sia Gianmarco Pozzecco. È raro mettere sotto i riflettori il vice allenatore, e infatti in estate la scelta del Poz di andare a fare da assistente a Ettore Messina, sposando così la causa Olimpia, ha lasciato sorpresi: il diretto interessato ha in seguito spiegato come si trattasse di un’opportunità da cogliere al volo, permettendogli di imparare da uno dei migliori coach al mondo; oggi Pozzecco affronta da avversario, per la prima volta, quella Dinamo che presa in corsa nei primi mesi del 2019 ha portato a vincere la Europe Cup e ad un passo dallo scudetto, perso solo in gara-7 della finale contro Venezia.

Con lui alla guida Sassari è tornata a essere la corazzata che era con Meo Sacchetti, anche se non vincente come quella versione; ricordiamo che un’esperienza da grande ex per Pozzecco c’era già stata da giocatore, quando con Capo d’Orlando aveva sfidato Varese. Non c’è nemmeno bisogno di sottolineare il legame tra la Mosca Atomica e la Città Giardino, basti pensare alla straordinaria ovazione (doppia e anche tripla) che il pubblico gli aveva riservato e le sue lacrime all’uscita dal campo. Tra le altre cose, era l’anno della retrocessione dei lombardi: si disse allora che Pozzecco avesse volutamente giocato male (infatti la sua prova fu lontana dall’essere immemorabile) per dare un’ultima mano a Varese, che tuttavia non bastò perchè anche quella partita fu persa… (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA MILANO SASSARI STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Milano Sassari non sarà una di quelle che per questa giornata di Serie A1 saranno trasmesse sui canali della nostra televisione. L’alternativa per tutti gli appassionati è da questa stagione Discovery +: diventato il broadcaster ufficiale del massimo campionato di basket, ne fornisce tutte le partite (previo abbonamento al servizio) e si tratterà dunque di una visione in diretta streaming video, mentre sul sito www.legabasket.it troverete come di consueto le informazioni utili sul match, soprattutto il tabellino play-by-play e le statistiche aggiornate in tempo reale.

ENNESIMO CAPITOLO DELLA SAGA!

Milano Sassari, partita diretta dagli arbitri Saverio Lanzarini, Denny Borgioni e Edoardo Gonella, si gioca alle ore 17:00 di domenica 31 ottobre presso il Mediolanum Forum: splendido appuntamento per la 6^ giornata del campionato di basket Serie A1 2021-2022, una grande classica che torna a farci compagnia sia pure su presupposti diversi rispetto allo straordinario testa a testa che ha caratterizzato gli anni passati. Intanto l’Olimpia ha battuto la Fortitudo Bologna nell’ultimo turno, ed è rimasta l’unica squadra imbattuta in campionato: naturalmente si punta al bersaglio grosso ma intanto provare ad andare in fuga non sarebbe male per Ettore Messina.

La Dinamo ha ancora un rendimento particolarmente ondivago: partita bene, ha però già perso due partite e il ko interno contro Brescia dell’ultima giornata lascia intendere che ci sia ancora qualche problema da risolvere – soprattutto sulla costanza e la “durezza” del roster – e che forse in questo momento l’impegno in Champions League non faccia benissimo sul piano mentale e di preparazione alle partite. Contro l’Olimpia però il match si prepara di fatto da solo: dunque vedremo quello che succederà nella diretta di Milano Sassari, aspettando la quale possiamo sicuramente anticipare i temi principali.

DIRETTA MILANO SASSARI: RISULTATI E CONTESTO

Milano Sassari arriva al termine di una settimana in cui l’Olimpia ha conosciuto la prima sconfitta in Eurolega: non in stagione perché, come ricorderete, era già caduta nella finale di Supercoppa, ma da quel momento aveva infilato una grande striscia di 5 successi in campionato e altrettanti nella competizione europea. Anche una corazzata come quella di Ettore Messina deve ogni tanto tirare il fiato, anche perché quando le due regular season saranno terminate l’Olimpia, contando appunto anche la Supercoppa, avrà giocato la bellezza di 67 partite e magari anche 70 (se arriverà in fondo alla Coppa Italia) e dovrà ancora iniziare, di fatto, il percorso che la porterà agli eventuali titoli.

Sassari anche onorando al massimo la Champions League giocherà molto meno, ma chiaramente stiamo parlando di due realtà che in questo momento sono diverse: anche il Banco di Sardegna vorrebbe esplorare la possibilità di fare strada in campionato e tornare a una finale che ha giocato nel 2019 per l’ultima volta, ma la sensazione è che manchi ancora qualcosa per farlo davvero. La diretta di Milano Sassari fa tuttavia episodio a se stante, dunque non resta che scoprire come andranno le cose sul parquet del Mediolanum Forum…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Related Posts

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

spot_img

Recent Stories