mercoledì, Agosto 10, 2022

Caja cerca il volo! (basket A1)

DIRETTA REGGIO EMILIA CREMONA: LA UNAHOTELS CERCA CONFERME!

Reggio Emilia Cremona, che sarà diretta dagli arbitri Guido Giovannetti, Denis Quarta e Sergio Noce, va in scena alla Unipol Arena con palla a due alle ore 12:00 di domenica 31 ottobre: il lunch match nella 6^ giornata di basket Serie A1 2021-2022 ci mette di fronte a una sorta di derby (non ufficiale, chiaramente) tra due squadre che possono puntare ai playoff come obiettivo massimo, anche se sono partite pensando soprattutto alla salvezza. La Unahotels sta facendo bene: schiantata Varese con un terrificante +39 in trasferta, adesso non si pone limiti e vuole provare a stare con le grandi almeno in questo periodo.

La Vanoli invece è reduce dalla sconfitta interna contro Brindisi, che tutto sommato ci poteva ovviamente stare; la squadra lombarda ha già messo qualche colpo in cascina e punta a trovare maggiore costanza per staccarsi realmente dalle ultime posizioni, pur sapendo però che nella diretta di Reggio Emilia Cremona dovrà faticare. Vedremo allora quello che succederà alla Unipol Arena, intanto possiamo provare a tracciare alcune delle tematiche principali che accompagnano queste due squadre.

DIRETTA REGGIO EMILIA CREMONA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Reggio Emilia Cremona non sarà una di quelle che per questa giornata di Serie A1 saranno trasmesse sui canali della nostra televisione. L’alternativa per tutti gli appassionati è da questa stagione Discovery +: diventato il broadcaster ufficiale del massimo campionato di basket, ne fornisce tutte le partite (previo abbonamento al servizio) e si tratterà dunque di una visione in diretta streaming video, mentre sul sito www.legabasket.it troverete come di consueto le informazioni utili sul match, soprattutto il tabellino play-by-play e le statistiche aggiornate in tempo reale.

DIRETTA REGGIO EMILIA CREMONA: RISULTATI E CONTESTO

Abbiamo detto che Reggio Emilia Cremona è quasi un derby, e infatti nel 2020 le due squadre erano state inserite nello stesso girone di Supercoppa, con la prima fase che all’epoca era stata organizzata su base geografica e aveva visto la Vanoli sfidare le tre squadre emiliane. Adesso la Unahotels, che nel frattempo è impegnata anche in Europe Cup e dunque potrebbe pagare qualcosa in termini di stanchezza, vuole capitalizzare la splendida prestazione della Enerxenia Arena, che certamente è stata anche figlia della crisi che Varese sta attraversando ma che non deve togliere quelli che sono i giusti meriti di Attilio Caja, un allenatore che ancora una volta sta dimostrando di poter dare quel quid in più ai roster che allena, sia pure magari con metodi poco convenzionali (ci arriveremo).

A Cremona è invece in sella Paolo Galbiati, tecnico ancora giovane che però sta sicuramente facendo bene; ricordiamo che la Vanoli soltanto un anno fa non era nemmeno certa di riuscire a iscriversi alla Serie A1, e il fatto che sia arrivata a un’incollatura dai playoff la dice lunga sul valore di un progetto che è sempre stato serio e che ora vorrebbe tornare a splendere come era accaduto nel periodo di Meo Sacchetti, anche se naturalmente sarà tutt’altro che semplice.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Related Posts

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

spot_img

Recent Stories