martedì, Novembre 29, 2022

Diretta/ Tortona Virtus Bologna (73-65) video streaming tv: fine terzo quarto

DIRETTA TORTONA VIRTUS BOLOGNA (RISULTATO 73-65): FINE TERZO QUARTO

La Virtus Bologna, in questo penultimo quarto di gioco, ritrova la fluidità e la precisione offensiva perfetta per recupera ben sette punti alla Bertram, che, però, continua ad avere migliori percentuali al tiro dal campo e fare gara pari alla voce rimbalzi (27-26). Al momento sono da segnalare, in termini di giocate da tabellino, i 23 punti messi a referto di Weems, i 7 rimbalzi conquistati rispettivamente da Hervey e Macura ed i 5 assist offerti ai propri compagni di squadra da Filloy e Wright. (Aggiornamento di Nicholas Reitano)

DIRETTA TORTONA VIRTUS BOLOGNA (RISULTATO 51-36): INTERVALLO

Dopo aver chiuso la seconda frazione di gioco con un’organizzazione difensiva spettacolare e con manovre offensive che hanno portato in saccoccia  31 punti, la squadra di casa allunga e va al riposo sul +15. Prestazione spettacolare di Bertram, che tira col 63% da due ed un buonissimo 38% da tre, mentre Bologna soffre molto sui punti da due (47%) ed anche a rimbalzo 20-15. Squadre che ora vanno negli spogliatoi con il risultato di 51 a 36 in favore della squadra di Voghera. (Aggiornamento di Nicholas Reitano)

DIRETTA TORTONA VIRTUS BOLOGNA (RISULTATO 20-22): FINE PRIMO QUARTO

Si è concluso da poco il primo quarto di Tortona-Virtus Bologna, terminato 21-22. Un primo parziale che è apparso molto equilibrato, ma che è stato portato a casa dalla Virtus grazie alla produzione a cronometro fermo (4/4). Da segnalare le prestazioni di Daum – che è stato autore di ben 12 punti – di Macura – protagonista di 3 rimbalzi a referto – e di Mannion – assist-man del match con quattro passaggi chiave riusciti. Breve pausa e poi si torna a giocare. (Aggiornamento di Nicholas Reitano)

DIRETTA TORTONA VIRTUS BOLOGNA (RISULTATO 0-0): PALLA A DUE!

Sta finalmente per alzarsi la palla a due di Tortona Virtus Bologna, e allora noi possiamo concentrarci brevemente su un giocatore che forse sta leggermente deludendo le aspettative. JP Macura è arrivato alla Bertram con un curriculum abbastanza positivo in G-League: con Greensboro Swarm e Canton Charge è sempre andato in doppia cifra per punti segnati, cosa che peraltro ha ripetuto anche nel primo campionato disputato in Europa, nello specifico in Turchia.

La guardia del Minnesota è anche riuscito a fare una comparsata in NBA con i Cleveland Cavaliers, e certamente qualcuno si aspettava che potesse avere un maggiore impatto sulle sorti della neopromossa piemontese; per ora invece il piatto piange, Macura infatti ha giocato una grande partita di Supercoppa contro Trento (21 punti, 7/13 dal campo, 5/9 dall’arco) e poi è andato in doppia cifra (rispettivamente 14 e 13 punti) contro Brindisi e Pesaro, ma in generale in questa Serie A1 sta viaggiando a 7,0 punti con il 30,4% dal perimetro. Tirando quasi 5 volte a partita, chiaramente il dato va migliorato; vedremo se riuscirà a farlo già questa sera nella complicatissima partita contro i campioni d’Italia, finalmente possiamo metterci comodi e lasciare che a parlare sia il parquet del PalaFerraris dove la diretta di Tortona Virtus Bologna sta per cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA TORTONA VIRTUS BOLOGNA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Tortona Virtus Bologna sarà trasmessa su Eurosport 2, e dunque riservata agli abbonati della televisione satellitare che potranno seguirla al numero 211 del decoder di Sky. L’alternativa per tutti gli appassionati è da questa stagione Discovery +: diventato il broadcaster ufficiale del massimo campionato di basket, ne fornisce tutte le partite (previo abbonamento al servizio) e si tratterà dunque di una visione in diretta streaming video, mentre sul sito www.legabasket.it troverete come di consueto le informazioni utili sul match, soprattutto il tabellino play-by-play e le statistiche aggiornate in tempo reale.

IN SUPERCOPPA

Abbiamo già detto che Tortona Virtus Bologna ha un precedente, che nello specifico risale a 42 giorni fa: sorprendentemente la Bertram aveva raggiunto i quarti di Supercoppa vincendo tra l’altro tutte le partite del girone, e si era presentata alla Unipol Arena per sfidare i campioni d’Italia che, in quanto scudettati, avevano saltato il primo turno andando subito all’eliminazione diretta. Era stata una partita anche equilibrata: maggiormente in ritmo per le quattro gare precedenti, Tortona di fatto era andata sotto solo nel terzo periodo (18-10 per le V nere) e infatti la Virtus aveva vinto 74-66, cioè con 8 punti di margine.

Era stata quella la partita in cui Ekpe Udoh si era infortunato gravemente, lasciando il parquet dopo 6 minuti dall’esordio con 4 punti, 2/2 dal campo e un rimbalzo; c’era stata una clamorosa doppia doppia da 18 punti e 18 rimbalzi per Kevin Hervey, poi 14 punti di Amedeo Tessitori e una brutta prova di Milos Teodosic, 3 punti e 3 assist con 1/6 dal campo. La Bertram aveva risposto con 19 punti di un Mike Daum che però aveva sparacchiato dall’arco (1/7) e un concreto Ariel Filloy da 11 punti, 7 rimbalzi e 4 assist, ma nemmeno il veterano di mille battaglie era bastato per piegare una Virtus Bologna che aveva rispettato il pronostico, e che poi appunto sarebbe andata a vincere la Supercoppa. (agg. di Claudio Franceschini)

TORTONA VIRTUS BOLOGNA: PRONTO RISCATTO V NERE?

Tortona Virtus Bologna, partita diretta dagli arbitri Roberto Begnis, Christian Borgo e Matteo Boninsegna, prende il via alle ore 20:00 di sabato 30 ottobre: siamo al PalaFerraris per una partita intrigante, vale a dire quella che mette a confronto una neopromossa al primo massimo campionato di sempre – a proposito, questa è la 6^ giornata di basket Serie A1 2021-2022 – e una società storica della nostra pallacanestro, peraltro campione d’Italia. il secondo incrocio stagionale, visto che nei quarti di Supercoppa le V nere si erano imposte sulla strada verso il trofeo.

La Segafredo gioca per la seconda settimana consecutiva sul parquet di una neopromossa, e incredibilmente domenica scorsa ha perso a Napoli: primo ko stagionale dopo una serie di 9 vittorie (contando tutte le competizioni) e necessità di ripartire immediatamente, come la Bertram che per la prima volta è caduta in trasferta in Serie A1, battuta nettamente dall’Allianz Trieste. Sarà allora interessante vedere quello che succederà nella diretta di Tortona Virtus Bologna; mentre aspettiamo che si giochi facciamo qualche rapida valutazione sui temi che potrebbero emergere dalla partita.

DIRETTA TORTONA VIRTUS BOLOGNA: RISULTATI E CONTESTO

La diretta di Tortona Virtus Bologna potrebbe essere una partita scontata, ma non si possono fare i conti senza l’oste in una stagione lunga e con una Segafredo che naturalmente punta al bersaglio grosso: significa che, dovendo giocare e vincere anche in Eurocup, la squadra campione d’Italia ha messo in conto qualche battuta d’arresto anche sorprendente, come appunto è stata quella del PalaBarbuto. Se vogliamo la Bertram si può dire sfortunata perché incrocia le armi con le V nere a una settimana da questa sconfitta.

Chiaramente adesso Sergio Scariolo e i suoi ragazzi tengono parecchio al riscatto, anche perché due sconfitte consecutive contro squadre che pochi mesi fa erano in Serie A2 potrebbero portare anche qualche strascico a livello di commenti negativi e dubbi. Anche per questo motivo dunque ci aspettiamo una prestazione di “risposta” da parte della Virtus Bologna, che certamente resta superiore anche solo guardando ai valori tecnici dei due roster; resta il fatto che Tortona sta facendo un onestissimo campionato e può essere un’interessante mina vagante nella corsa ai playoff, e dunque attenzione a cosa potrebbe succedere stasera…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Related Posts

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

spot_img

Recent Stories