sabato, Dicembre 3, 2022

un incrocio scintillante! (basket A1)

DIRETTA BRINDISI VENEZIA: BIG MATCH IN PUGLIA!

Brindisi Venezia sarà diretta dagli arbitri Carmelo Paternicò, Guido Federico Di Francesco e Giulio Pepponi: si gioca alle ore 19:30 di sabato 30 ottobre, primo anticipo nella 6^ giornata di basket Serie A1 2021-2022. Potenzialmente al PalaPentassuglia va in scena un big match, perché queste due squadre l’anno scorso hanno raggiunto la semifinale di campionato e naturalmente puntano a ripetersi anche in questa stagione. Gli ultimi risultati maturati ci parlano di una vittoria: per Brindisi sul parquet di Cremona, con la Happy Casa partita ancora con il vento in poppa e intenzionata a ripetere quanto fatto nel 2020.

La Reyer invece ha centrato un’importante affermazione casalinga contro Pesaro, utile per migliorare un record che resta negativo a causa di alcune prestazioni sotto il par. Vedremo allora quello che succederà nella diretta di Brindisi Venezia; mentre aspettiamo che al PalaPentassuglia si alzi la palla a due, proviamo a fare qualche valutazione circa i temi principali di una partita che, almeno sulla carta, potrebbe essere spettacolare e il cui pronostico a bocce ferme pende dalla parte della Happy Casa (ma poi risponderà il campo).

DIRETTA BRINDISI VENEZIA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Brindisi Venezia non sarà una di quelle che per questa giornata di Serie A1 sono trasmesse sui canali della nostra televisione. L’alternativa per tutti gli appassionati è da questa stagione Discovery +: diventato il broadcaster ufficiale del massimo campionato di basket, ne fornisce tutte le partite (previo abbonamento al servizio) e si tratterà dunque di una visione in diretta streaming video, mentre sul sito www.legabasket.it troverete come di consueto le informazioni utili sul match, soprattutto il tabellino play-by-play e le statistiche aggiornate in tempo reale.

DIRETTA BRINDISI VENEZIA: RISULTATI E CONTESTO

Brindisi Venezia in questo momento è una delle partite più affascinanti in Serie A1: due squadre che negli ultimi anni sono riuscite a ritagliarsi spazi importanti in campionato, anche se poi a sollevare trofei è stata soltanto la Reyer mentre la Happy Casa si è dovuta accontentare dei piazzamenti. Il che naturalmente toglie poco alla bontà del progetto di Frank Vitucci, un allenatore che già in precedenza aveva fatto bene (si pensi alla singola stagione con Varese) ma che in Puglia ha trovato la sua definitiva consacrazione.

Per completare le informazioni sull’incrocio del PalaPentassuglia possiamo anche dire che la Reyer arriva dal secondo impegno in Eurocup e il morale non è altissimo, visto che una partita sostanzialmente condotta per tutto il tempo è stata alla fine persa (in casa contro il Bursaspor); oltre al risultato naturalmente può incidere anche un po’ di stanchezza fisica visto che gli impegni ravvicinati non sono mai l’ideale, specialmente a questo livello. Per il resto però parlerà appunto il parquet, cui ci rivolgeremo tra poche ore..

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Related Posts

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

spot_img

Recent Stories