giovedì, Agosto 11, 2022

Diretta Fortitudo Bologna Milano/ Streaming video tv: grande classica! (basket A1)

DIRETTA FORTITUDO BOLOGNA MILANO: OLIMPIA STRAFAVORITA

Fortitudo Bologna Milano, partita diretta dagli arbitri Carmelo Lo Guzzo, Christian Borgo e Alessandro Perciavalle, apre la 5^ giornata del campionato di basket Serie A1 2021-2022: al PalaDozza si gioca alle ore 18:00 di sabato 23 ottobre, ed è una grande classica quella che ci farà compagnia. Due società storiche, che si erano anche incrociati in una finale scudetto a suo modo entrata di diritto negli almanacchi; due società che però vivono ora momenti diversi, con l’Olimpia dominante e la Fortitudo in enorme difficoltà, già costretta a cambiare allenatore e un futuro a breve termine molto incerto.

Milano ha sempre vinto in campionato, e nell’ultimo turno ha schiantato Venezia; diventata una corazzata anche in Eurolega, sta forse sublimando un periodo che con Giorgio Armani si era aperto in maniera dolorosa proprio nei confronti dell’Aquila, che dopo il fallimento e i 10 anni nelle serie minori sta provando a tornare grande ma scoprendo che il cammino non è troppo lineare. Non vediamo dunque l’ora di assistere alla diretta di Fortitudo Bologna Milano, ma prima possiamo anche provare a fare un focus sui temi principali che sono legati alla partita del PalaDozza.

DIRETTA FORTITUDO BOLOGNA MILANO STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Fortitudo Bologna Milano non sarà una di quelle che per questo 5° turno saranno trasmesse sui canali della nostra televisione. Avremo però il consueto servizio di diretta streaming video, che per questa stagione è garantito da Discovery + come ormai abbiamo imparato nelle scorse settimane: la piattaforma è diventata broadcaster ufficiale del campionato di basket Serie A1, dunque potrete abbonarvici e seguire tutte le gare attraverso dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

DIRETTA FORTITUDO BOLOGNA MILANO: RISULTATI E CONTESTO

Fortitudo Bologna Milano riporterà sempre alla mente quel famoso scudetto che la F vinse nel 2005: prima stagione dell’era Armani in casa Olimpia, grande entusiasmo che l’Aquila biancoblu aveva spento al Mediolanum Forum, con tricolore assegnato grazie all’instant replay che aveva giudicato buona la tripla di Ruben Douglas. Sono passati 16 anni e tantissima acqua sotto i ponti, come abbiamo detto; la Fortitudo nel frattempo è riuscita a tornare in Serie A1, ma nei fatti è passata da Antimo Martino a… Antimo Martino, che è tornato sulla panchina della squadra dopo i passaggi infruttuosi di Meo Sacchetti, Luca Dalmonte e soprattutto Jasmin Repesa, che oggi sarebbe stato il grande ex e invece ha dato le dimissioni praticamente subito.

Adesso quindi la corazzata è Milano, che ha avuto un enorme impatto anche in Eurolega e che continua a correre insieme alla Virtus Bologna: naturalmente Ettore Messina sa fin troppo bene che la guerra si vince sul lungo periodo, ma intanto la sua Olimpia ha già messo in cascina qualche battaglia non indifferente (si veda appunto la netta vittoria su Venezia, ma anche il derby di Varese) e adesso punta a prendersi il quinto successo consecutivo per continuare la sua inarrestabile marcia a punteggio pieno, aspettando magari che arrivi qualche periodo di stanca che può anche essere strutturale nel corso di una stagione tanto dispendiosa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Related Posts

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

spot_img

Recent Stories