giovedì, Agosto 11, 2022

terza vittoria per l’Olimpia (Eurolega)

Al Mediolanum Forum di Assago l’Olimpia Milano supera il Maccabi Tel Aviv, terza vittoria consecutiva in questa Eurolega per gli uomini di coach Messina, come possiamo ammirare nel video Milano Maccabi 83-72. Nel primo tempo le due compagini sembrano volersi affrontare a viso scoperto rispondendosi colpo su colpo ma lentamente i padroni di casa allenati da coach Messina riescono a prendere in mano il controllo delle operazioni chiudendo avanti con un distacco pari ai punti messi a segno dai rivali di giornata. I minuti scorrono sul cronometro e l’Olimpia è brava a ripetersi in maniera analoga rispetto a quanto operato in avvio, tanto da ottenere lo stesso parziale vincente di 26 a 15 che consente loro di aumentare ulteriormente il distacco in vista del secondo tempo.

Al rientro sul parquet dagli spogliatoi dopo l’intervallo lungo gli israeliani provano a fare del loro meglio per accorciare le distanze e rimontare entro la fine dei tempi regolamentari riuscendo infatti ad aggiudicarsi il terzo parziale della disputa per 19 a 11. Le Scarpette Rosse sono state capaci di gestire la situazione ma hanno patito qualche problema come suggerito dal 3 a 2 nelle palle perse e l’1 a 3 nelle rubate. Nell’ultima parte dell’incontro i gialloblu la spuntano per 3 punti che non sono sufficienti per acciuffare i biancorossoneri. La vittoria conquistata all’interno delle mura amiche permette in questo terzo turno della competizione continentale permette all’Olimpia Milano di salire a in vetta alla classifica dell’Eurolega con un ottimo 3-0 all’attivo mentre il Maccabi Tel Aviv resta attardato visto l’1-3 ottenuto sinora.

VIDEO MILANO MACCABI: STATISTICHE

Analizzando le statistiche dell’incontro emerge come l’Olimpia Milano abbia ottenuto meritatamente questo successo a cominciare dal 47.5% a 45% registrato nella precisione al tiro complessiva tra cui spiccano l’11 a 8 nelle triple ed il 16 a 10 nei liberi nonostante il 17 a 19 nei tiri da due. Gli italiani hanno saputo agire meglio a rimbalzo rispetto agli israeliani, 31 a 25 i totali dei quali 5 a 3 in attacco e 26 a 22 in difesa, ed hanno effettuato più stoppate, 4 a 1. Tutte e due le squadre hanno perso 10 palle ciascuna ed i gialloblu hanno però rubato più palle in confronto alle Scarpette Rosse, 5 a 3. Il miglior marcatore assoluto della serata è stato il numero 6 D. Williams grazie ai 19 punti messi a segno per il Maccabi Tel Aviv e sul fronte opposto si è invece distinto il numero 22 D. Hall tramite i 17 punti firmati per Milano. Infine, sotto l’aspetto disciplinare, la squadra più scorretta della serata è stata il Maccabi Tel Aviv a causa del 24 a 18 nel computo dei falli personali.

OLIMPIA MILANO – Delaney, Hall, Melli, Shields, Tarczewski. A disp.: Datome, Grant, Hines, Mitoglou, Moraschini, Ricci, Rodriguez. Coach: Messina.
MACCABI TEL AVIV – Caloiaro, Evans, Lessort, Nunally, Wilbekin. A disp.: Cohen, Dibartolomeo, Reynolds, Sorkin, Taylor, Williams, Ziv. Coach: Sfairopoulos.

VIDEO MILANO MACCABI

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Related Posts

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

spot_img

Recent Stories