martedì, Novembre 29, 2022

Lo sviluppo del bambino in situazioni di crisi: il ruolo della relazione

Il convegno del 2022 , finalmente di nuovo in presenza dopo il periodo di fermo causato dalla pandemia, ha lo scopo di proporre una riflessione sulle azioni di intervento pedagogico più adeguate da attuare con bambine e bambini in situazioni di crisi dovute a difficoltà di natura sociale, economica, familiare etc… In un periodo storico particolarmente complicato come quello che stiamo vivendo, gli insegnanti manifestano la forte necessità di un orientamento che li aiuti nella gestione della relazione educativa e didattica con bambini in difficoltà a causa della loro storia personale, familiare e, molto spesso, del contesto sociale che li accoglie e che non sempre risulta aperto e ospitale.

 

Partendo dalla condivisione di quali siano gli effetti dello stress sul cervello e, più in generale, sulla salute psicofisica dei bambini e delle bambine, cercheremo di tracciare un percorso pedagogico che metta in evidenza il ruolo cruciale dell’insegnante e della scuola nella loro vita e l’importanza di un intervento pedagogicamente adeguato, significativamente utile per la salvaguardia del benessere dei bambini. La scuola, spesso bistrattata e sottovalutata, nonostante gli enormi problemi con cui è chiamata ad operare, resta per migliaia di bambini l’unico contesto che hanno a disposizione per poter vivere relazioni educative sane, avere un pasto caldo e condividere momenti di crescita importanti.

 

 

Particolarmente significativa sarà la lente speciale che offre il pensiero pedagogico di Maria Montessori, la cui “lezione cosmica” propone un intervento educativo che favorisca il benessere psicofisico dei bambini e includa lo sviluppo spirituale dell’uomo, la sua valorizzazione e preparazione alla comprensione dei suoi tempi.

 

 

Partecipazione gratuita alla sessione del mattino con iscrizione obbligatoria. 

Sessione del pomeriggio a pagamento: 35,00 euro – posti limitati

 

 

Per informazioni

Related Posts

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

spot_img

Recent Stories