martedì, Novembre 29, 2022

Diretta/ Milano Anadolu Efes (risultato finale 51-80): dilagano i turchi!

DIRETTA MILANO ANADOLU EFES (FINALE 51-80): DILAGANO I TURCHI!

Olimpia Milano-Efes, sfida valida come nona giornata dell’Eurolega di basket, nell’ultimo quarto vede i turchi dilagare definitivamente sfiorando i 30 punti di vantaggio a fine partita. Il match si chiude sul 51-80, M’Baye e Micic fanno il bello e il cattivo tempo sotto canestro e l’Armani non ha più la forza di reagire. Passa a tre vittorie e sei sconfitte lo score dell’Olimpia in coppa, la delusione è il crollo nella seconda parte di gara considerando che all’intervallo le due squadre erano arrivate in parità. (agg. di Fabio Belli)

MILANO ANADOLU EFES STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Milano Anadolu Efes viene trasmessa come sempre dai canali della televisione satellitare: le partite delle italiane in Eurolega, come altre selezionate turno per turno, sono disponibili su Sky Sport per gli abbonati, che potranno usufruire anche del servizio di diretta streaming video per Milano Anadolu Efes senza costi aggiuntivi grazie all’applicazione Sky Go. Ricordiamo poi la possibilità di consultare il tabellino play-by-play e il boxscore del match, aggiornati in tempo reale, sul portale euroleaguebasketball.net/euroleague, sul quale troverete anche calendario e classifica della competizione.

CROLLA L’ARMANI

Olimpia Milano-Efes, sfida valida come nona giornata dell’Eurolega di basket, vede l’Armani disputare un terzo quarto da incubo, con i turchi che allungano sul +14 dopo che i primi due quarti erano terminati in parità. 41-55 con il solo Mitrou-Long che ha provato a scuotere l’Olimpia, ritrovandosi ormai distante dagli avversari con le triple di Clyburn e M’Baye che hanno lanciato l’Efes, che ora sembra davvero a un passo dalla conquista della partita. (agg. di Fabio Belli)

ANCORA PARI!

Olimpia Milano-Efes, sfida valida come nona giornata dell’Eurolega di basket, continua ad andare avanti nel segno del completo equilibrio. Punteggio di parità anche alla fine del primo tempo, il secondo quarto si chiude sul 34-34 con l’Armani che aveva trovato un allungo importante sul 28-20 dopo una tripla di Mitrou-Long. L’Efes reagisce e ritorna a contatto sul 28-25 dopo una tripla di Beaubois, Pleiss trova il sorpasso sul 32-33 ma l’Olimpia riesce almeno a ritrovare la parità prima dell’intervallo. (agg. di Fabio Belli)

AVVIO IN PARITA’

Olimpia Milano-Efes, sfida valida come nona giornata dell’Eurolega di basket, inizia subito con una situazione di parità tra le due formazioni. 18-18 il punteggio alla fine del primo quarto con l’Armani costretta a rincorrere sul finale del parziale dopo che una tripla di Micic aveva portato i turchi a +4 sul 14-18. Gli ultimi punti sono stati però tutti della formazione di casa con l’Olimpia che ha sfruttato due canestri di fila di Mitrou-Long, bravo a ristabilire la parità in un momento potenzialmente delicato. (agg. di Fabio Belli)

PALLA A DUE!

Finalmente adesso inizia davvero Milano Anadolu Efes, ma ci resta il tempo per fare un tuffo nella storia recente di questa classica partita di Eurolega, che infatti vanta la bellezza di 36 precedenti ufficiali anche solo considerando la storia della Eurolega come la intendiamo oggi. Sono tutte partite disputate dal 2005 in poi e il bilancio è sfavorevole per l’Olimpia Milano, che infatti ha raccolto 13 vittorie a fronte dei 23 successi conseguiti invece dall’Anadolu Efes. Nella scorsa stagione le partite furono ben sei, con Milano che fu capace di vincere entrambe le partite di stagione regolare (75-71 in casa e 77-83 in Turchia).

Poi purtroppo si ritrovò ad affrontare i playoff in un momento difficilissimo e dovette alzare bandiera bianca in quattro partite, con la serie che fu vinta dall’Anadolu Efes per 3-1 con una vittoria per parte nelle prime due partite a Milano e doppio successo turco ad Istanbul. Tuttavia adesso la parola passa al campo, che è pronto ad emettere i propri verdetti: l’attualità incombe, Milano Anadolu Efes comincia davvero! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

OLIMPIA MILANO ANADOLU EFES: PARLA MESSINA

Aspettando la diretta di Milano Anadolu Efes, dobbiamo fare un passo indietro a settimana scorsa per rileggere le parole di coach Ettore Messina in sede di analisi della sconfitta della sua Olimpia Milano sul campo dello Zalgiris Kaunas: “Abbiamo provato a stare in partita, ma ancora una volta le percentuali di tiro e la mancanza di decisione a questo livello non ti permettono di vincere nessuna partita, anche se almeno un paio di volte siamo andati vicini a riaprirla. Una nota positiva è stata la prestazione di Naz Mitrou-Long, ancora una volta ci ha dato tanto. Questo è promettente, può essere che abbiamo trovato un giocatore da Eurolega. Sono contento per lui. Alla fine, la partita è stata decisa da qualche episodio, qualche prodezza di Lekavicius ed Evans: hanno giocato bene, sono stati quelli che hanno guidato lo Zalgiris alla vittoria, ovviamente meritata.

In attacco non stiamo creando abbastanza vantaggi. Quando non hai tre guardie di provato valore più Tonut che è comunque un giocatore della Nazionale italiana ovviamente fai fatica. Nessuno può sopperire facilmente ad assenze di questo genere”. Messina poi aveva evidenziato l’aspetto che lo preoccupa maggiormente, cioè “la mancanza di fisicità che poi è il motivo per cui non tiriamo tiri liberi oppure quando andiamo al ferro non finiamo bene. Ricordo almeno quattro occasioni in cui siamo andati al ferro ma che fossero contatti fallosi o meno non siamo stati in grado di assorbire e finire la giocata. In EuroLeague storicamente fai strada se riesci a giocare attraverso i contatti. Il nostro livello di fisicità al momento non è del livello richiesto e questo è motivo di preoccupazione”. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

OLIMPIA MILANO ANADOLU EFES: CRISI NERA!

Milano Anadolu Efes, in diretta dal Mediolanum Forum di Assago con palla a due alle ore 20.30 di stasera, martedì 22 novembre, è il big-match per la nona giornata della Eurolega di basket 2022-2023, dal momento che l’EA7 Emporio Armani Milano ospita l’Anadolu Efes Istanbul che è campione in carica della massima competizione europea per club nel basket. Il ricordo va naturalmente ai quarti di finale della scorsa primavera, quando Milano fu eliminata in quattro partite, quindi la diretta di Milano Anadolu Efes potrebbe offrire l’occasione per una piccola rivincita agli uomini di coach Ettore Messina.

L’Olimpia Milano tuttavia ha bisogno di vincere soprattutto per motivazioni strettamente pratiche e legate alla classifica della nuova Eurolega, che vede Milano in difficoltà con tre vittorie e cinque sconfitte a causa di una striscia aperta di quattro ko consecutivi, che hanno naturalmente spento la soddisfazione di un inizio che era stato buono, 3-1 dopo le prime quattro giornate. D’altronde, va pure evidenziato il fatto che l’Anadolu Efes non è partito meglio: anche i turchi hanno tre vittorie e cinque sconfitte nelle prime otto giornate. La posta in palio si annuncia quindi molto delicata nella diretta di Milano Anadolu Efes

DIRETTA MILANO ANADOLU EFES: RISULTATI E CONTESTO

La diretta di Milano Anadolu Efes è importante per l’Olimpia, che non vince dal colpo in Germania contro il Bayern Monaco: nulla è compromesso, il cammino in Eurolega è talmente lungo che tutti vivono alti e bassi, anche perché le avversarie sono sempre di eccellente livello e se tu vivi un momento di difficoltà le sconfitte sono una eventualità che si realizza facilmente. Tuttavia, una striscia di quattro ko consecutivi fa male e la prospettiva di dover affrontare i campioni in carica per spezzarla non è il massimo. Urge soprattutto invertire il trend casalingo: Milano ha giocato tre partite al Forum e le ha perse tutte, vanificando così l’ottimo dato esterno di tre vittorie su cinque partite finora giocate in trasferta.

A proposito di alti e bassi, abbiamo già accennato al fatto che pure per l’Anadolu Efes l’inizio di stagione non è stato facile, pur con i galloni dei campioni in carica. I turchi se non altro arrivano da una vittoria contro Barcellona, ma hanno il problema opposto: per l’Efes, le tre vittorie finora ottenute sono giunte tutte in casa, quindi gli ospiti devono sfatare il tabù delle trasferte. In ogni caso avremo una novità: la prima vittoria casalinga dell’Olimpia oppure il primo colpo esterno dei turchi, siamo davvero curiosi di scoprire l’esito della diretta di Milano Anadolu Efes…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Related Posts

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

spot_img

Recent Stories