mercoledì, Agosto 10, 2022

DIRETTA/ Varese Milano (risultato 19-21) streaming video tv: Gentile 13 punti

DIRETTA VARESE MILANO (RISULTATO 19-21): GENTILE 13 PUNTI

Inizia il match tra Varese e Armani Milano. Il primo quarto termina sul 19-21. Andiamo a scoprire tutti i realizzatori della gara a fine primo periodo. Varese: Kell 2, Sorokas 2, Gentile 13, Jones 2. Armani Milano: Rodriguez 3, Biligha 2, Mitoglu 2, Hall 9, Datome 5. Partita, come recita il risultato, che vive sul filo dell’equilibrio. Olimpia Milano avanti di appena due punti con Gentile grande protagonista che ha messo a referto tredici punti. Varese che ha disputato un ottimo primo quarto. (agg. Umberto Tessier)

DIRETTA VARESE MILANO STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Varese Milano non è una di quelle che per questa 3^ giornata di campionato saranno trasmesse sui canali della nostra televisione: l’appuntamento per questa stagione di basket nazionale è sul broadcaster Discovery +, che è quello ufficiale per la Serie A1 e dunque fornisce tutte le gare di Serie A1. Per avere accesso alle immagini, in diretta streaming video, sarà necessario sottoscrivere un abbonamento alla piattaforma; ricordiamo poi che sul sito www.legabasket.it troverete il tabellino play-by-play e il boxscore aggiornato in tempo reale.

PALLA A DUE!

Siamo arrivati alla palla a due di Varese Milano, e non vediamo l’ora di scoprire chi si aggiudicherà il derby. Intanto è particolarmente atteso John Egbunu: quasi una sorpresa che sia rimasto alla Openjobmetis, perchè le 12 partite giocate lo scorso anno sono state di grande impatto e con lui Varese ha trovato un giocatore che sicuramente ha avuto un ruolo dominante nella salvezza. Egbunu, nigeriano di 26 anni, meriterebbe forse altri lidi: a oggi è il miglior rimbalzista della Serie A1 con 12,0 di media, ed è l’ennesimo “big man” che Varese mette a roster negli ultimi anni.

Ne ricordiamo alcuni: OD Anosike che per tante stagioni è stato in Italia e ha dominato sotto i tabelloni, ma soprattutto Tyler Cain (in seguito a Brescia e Pesaro, oggi a Tortona) e prima ancora Bryant Dunston e Brandon Davies che l’anno scorso si sono affrontati nella finale di Eurolega, competizione vinta dal centro dell’Efes che è anche diventato il miglior stoppatore di sempre nel torneo. Diciamo allora che raramente la Openjobmetis sbaglia la scelta del centro, ma poi ci sono altri problemi… vedremo intanto come andranno le cose sul parquet della Enerxenia Arena, finalmente siamo pronti a vivere la grande sfida e dunque mettiamoci comodi lasciando che a parlare sia il campo, la diretta di Varese Milano sta per cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

VARESE MILANO: IL GRANDE EX

Non può che essere Alessandro Gentile il grande protagonista di Varese Milano: tra il dicembre 2011 e il dicembre 2017 il casertano ha vestito la canotta dell’Olimpia, vincendo tra le altre cose due scudetti e ottenendo un premio di MVP delle finali (nel 2014) diventando anche il terzo più giovane di sempre (nel basket italiano) a partire in quintetto in una sfida della serie per il tricolore. Con Luca Banchi è stato devastante tanto da venire selezionato al draft, ma forse quando avrebbe potuto andare (nel 2015) ha scelto di restare per vendicare l’eliminazione nella semifinale contro Sassari; lì è poi successo che Banchi è stato sostituito da Jasmin Repesa, il ruolo di Gentile nel roster di Milano è cambiato e qualche dichiarazione di “insofferenza” ha portato a un addio forzato, preceduto dalla fascia di capitano toltagli per darla ad Andrea Cinciarini.

Gentile a Milano è arrivato a 19 anni appena compiuto; se ne è andato giocatore fatto e finito e da quel momento ha faticato a trovare la sua dimensione, ma recentemente ha dichiarato che Varese potrebbe essere un luogo nel quale mettere radici e intanto vedremo come si comporterà nella sua ennesima classica, ma questa volta giocata dall’altra parte della barricata per così dire. (agg. di Claudio Franceschini)

TORNA IL CLASSICISSIMO DERBY!

Varese Milano, in diretta dalla Enerxenia Arena alle ore 17:00 di domenica 10 ottobre, è il grande appuntamento nella 3^ giornata del campionato di basket Serie A1 2021-2022. Torna la tradizionale classica, un derby lombardo tra due squadre che hanno fatto la storia di questa pallacanestro: adesso chiaramente il contesto è differente perchè la Openjobmetis, reduce dalla batosta subita dalla Virtus Bologna, lotta soprattutto per salvarsi ed è così da parecchi anni, mentre l’Olimpia con l’avvento di Giorgio Armani è diventata una corazzata che ha finalmente trovato concretezza, titoli nazionali e ottimi risultati in ambito europeo.

A oggi Ettore Messina è ancora imbattuto in campionato, dove ovviamente gioca per arrivare quello scudetto che gli è sfuggito in finale la scorsa primavera; Adriano Vertemati se non altro aveva vinto all’esordio e il suo progetto appare intrigante, ma prendersi i playoff sarà impresa particolarmente complessa. Vedremo allora quello che succederà tra poche ore nella diretta di Varese Milano; aspettando che la partita si giochi proviamo a fare qualche valutazione circa i temi principali che potranno emergere da questa scintillante e sempre molto attesa classica.

DIRETTA VARESE MILANO: RISULTATI E CONTESTO

La diretta di Varese Milano si commenta da sola, per così dire; tuttavia sono anche passati i tempi in cui questo incrocio significava sfida scudetto, oggi come già detto la Openjobmetis deve fare i conti con un budget risicato e infatti dopo il tricolore del 1999 i playoff li ha visti davvero poche volte (l’ultima nel 2018), anche se poi all’inizio di questa stagione lo sponsor ha detto che non entrare nelle prime otto di regular season sarebbe un risultato deludente. Roster intrigante impreziosito da Alessandro Gentile (grande ex) ma che a oggi deve fare i conti con l’assenza di Trey Kell e ha una panchina abbastanza corta; l’Olimpia invece ha il problema di dover ogni volta lasciar fuori qualcuno dalle rotazioni, e anche così ha a disposizione giocatori da sogno; in Italia il livello è spaventosamente alto, ma finalmente la squadra si è anche tolta lo sfizio di raggiungere la Final Four di Eurolega e ora punta naturalmente a ripetersi. Il pronostico pende in maniera inequivocabile dalla parte di Milano, poi ovviamente Varese proverà a fare la sua partita e il risultato a sorpresa potrebbe anche arrivare…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Related Posts

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

spot_img

Recent Stories