sabato, Dicembre 3, 2022

Diretta/ Brindisi Sassari (risultato finale 76-66) streaming: N Perkins 21 punti

DIRETTA BRINDISI SASSARI (RISULTATO 76-66): N. PERKINS 21 PUNTI

Il match tra Brindisi e Sassari termina sul risultato di 76-66. Andiamo a scoprire tutti i realizzatori della gara. Brindisi: Adrian 5, Redivo 10, Gaspardo 11, N Perkins 21, Chappell 8, Udom 1, Gaspardo 11, Visconti 7. J Perkins 3, Zanelli 6. Sassari: Logan 16, Battle 2, Mekowulu 7, Clemmons 12, Burnell 12, Bendzius 16. Sassari che vince la gara grazie ad un parziale di 24-17 nell’ultimo periodo dopo aver condotto la gara fin dall’inizio, una vittoria meritatissima. (agg. Umberto Tessier)

BENDZIUS 12 PUNTI

Il terzo quarto tra Brindisi e Sassari termina sul risultato di 52-48. Andiamo a scoprire tutti i realizzatori della gara. Brindisi: Adrian 2, Redivo 3, Gaspardo 7, N Perkins 19, Chappell 8, Udom 1, Gaspardo 11, Visconti 7. J Perkins 1. Sassari: Logan 11, Battle 2, Mekowulu 2, Clemmons 12, Burnell 3, Bendzius 12. Sassari che chiude con un parziale di 23-18 e recupera punti preziosi sui padroni di casa, ci attende un ultimo quarto dove può accadere davvero di tutto. (agg. Umberto Tessier)

DIRETTA BRINDISI SASSARI STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Brindisi Sassari non sarà disponibile: come abbiamo appreso nel corso della fase a gironi, la Supercoppa basket 2021 è trasmessa da due piattaforme che garantiscono la visione in diretta streaming video, e per le quali sarà necessario sottoscrivere un abbonamento. La prima è Discovery + che è già stata broadcaster ufficiale delle Olimpiadi, la seconda è come sempre Eurosport Player, da qualche anno la casa del grande basket; sul sito www.legabasket.it troverete poi tutte le informazioni utili del caso, come il tabellino play-by-play e le statistiche dei giocatori in campo.

INTERVALLO LUNGO

Brindisi e Sassari vanno all’intervallo lungo sul risultato di 34-25. Andiamo a scoprire tutti i realizzatori della gara. Brindisi: Redivo 3, Gaspardo 7, N Perkins 9, Chappell 6, Udom 1, Gaspardo 2, Visconti 4. Sassari: Logan 8, Battle 2, Mekowulu 2, Clemmons 6, Burnell 3, Bendzius 4. Termina anche il secondo quarto tra Brindisi e Sassari con i padroni di casa che continuano ad accumulare vantaggio rispetto a Sassari grazie ad un parziale di 16-11. (agg. Umberto Tessier)

PERKINS 9 PUNTI

Inizia il match tra Brindisi e Sassari. Il primo quarto tra le due squadre termina sul risultato di 18-14. Andiamo a scoprire tutti i realizzatori della gara. Brindisi: Perkins 9, Chappell 2, Udom 1, Gaspardo 2, Visconti 4. Sassari: Logan 7, Battle 2, Mekowulu 2, Clemmons 2, Burnell 1. Primo quarto che termina con un vantaggio risicato da parte di Brindisi. Perkins, con nove punti, sta trascinando al momento la sua squadra in una partita ostica. Vedremo come proseguirà questa gara molto equilibrata. (agg. Umberto Tessier)

PALLA A DUE!

Sta per iniziare la diretta di Brindisi Sassari: una delle grandi domande legate alle due squadre in campo riguarda la Happy Casa, e il dubbio se il roster possa essere ancora competitivo per raggiungere quel livello che con l’avvento di Frank Vitucci è stato confermato a più riprese, con due finali consecutive di Coppa Italia e la semifinale playoff. Brindisi, anche contando la stagione del lockdown e della cancellazione del campionato, si è sempre confermata nelle prime cinque del campionato di Serie A1; ha saputo sfruttare al meglio il vuoto di potere creatosi con la scomparsa delle grandi piazze, e ora che le varie Treviso, Bologna (sponda Fortitudo) e Napoli sono tornate si trova comunque più avanti nel percorso di crescita.

Abbiamo già detto della partenza di D’Angelo Harrison, hanno lasciato anche James Bell e Derek Willis mentre sono rimasti Nick Perkins e Mattia Udom oltre a Raphael Gaspardo. Vitucci è chiaramente una garanzia, si scommette poi molto sul già citato Nathan Adrian e su Josh Perkins, che ha giocato con il Partizan Belgrado nell’ultima stagione. Ora finalmente siamo pronti a metterci comodi e lasciare che a parlare sia il parquet della Unipol Arena, dove finalmente la palla a due di Brindisi Sassari sta per alzarsi! (agg. di Claudio Franceschini)

IL PROTAGONISTA

La diretta di Brindisi Sassari ci consegna un chiaro protagonista: Wes Clark è arrivato alla Happy Casa dopo la stagione a Venezia, firmando insieme a Jeremy Chappell che è ormai un veterano del nostro campionato. Clark non è un nome nuovo dalle parti di Brindisi: nella stagione 2018-2019 si era presentato in Puglia dopo l’esperienza al college (tre anni a Missouri e uno a Buffalo), aveva iniziato alla grande trascinando la squadra allenata, già allora, da Frank Vitucci ma poi si era infortunato, saltando parecchie partite. Brindisi era corsa ai ripari con l’arrivo di Phil Greene (e Devondrick Walker, nella posizione di guardia), aveva conquistato l’accesso ai playoff e in gara-3 dei quarti si era rivisto anche Clark, che aveva dominato con 33 punti (11/19 dal campo).

Peccato che fosse arrivata l’eliminazione per 0-3: l’avversaria era proprio Sassari, e dunque per il playmaker (che nel frattempo è passato anche per Cantù prima di trasferirsi in Germania, al Chemnitz) potrebbe essere una personale occasione di riscatto, come ovviamente per tutta Brindisi che però quella serie l’ha già archiviata, riuscendo a raggiungere una bellissima semifinale lo scorso anno – sia pure terminata nello stesso modo, contro la Virtus Bologna. (agg. di Claudio Franceschini)

BRINDISI SASSARI: UN INCROCIO INTRIGANTE!

Brindisi Sassari, che sarà diretta dagli arbitri Saverio Lanzarini, Alessandro Vicino e Denis Quarta, si gioca alle ore 15:00 di sabato 18 settembre: anche qui siamo alla Unipol Arena, per il secondo quarto di finale della Supercoppa basket 2021. Parliamo di una partita molto intrigante, tra due squadre che anche nell’imminente campionato di Serie A1 saranno chiamate a un ruolo da protagoniste: il Banco di Sardegna lo abbiamo visto nel girone, superato a punteggio pieno in 4 sfide contro Varese e Cremona, e per il momento possiamo dire che l’addio di Gianmarco Pozzecco non abbia pesato troppo anche se chiaramente bisognerà guardare nel lungo periodo.

Si svela invece oggi la nuova Happy Casa, direttamente ai quarti per il miglior record di classifica rispetto a Venezia: la squadra pugliese, nuovamente affidata a Frank Vitucci, aveva poi perso la semifinale contro la Virtus Bologna ma la sua stagione è stata comunque ottima e sopra le righe. Sarà ancora così? Vedremo, intanto mentre aspettiamo che la diretta di Brindisi Sassari prenda il via possiamo fare qualche ragionamento circa la partita, provando a presentarne i temi principali.

DIRETTA BRINDISI SASSARI: RISULTATI E CONTESTO

Brindisi Sassari è una partita che mette a confronto due semifinaliste del passato campionato, e dunque è intrigante a prescindere; del Banco di Sardegna abbiamo diffusamente parlato nei giorni scorsi, si tratta di una società che, dopo qualche anno complesso ancora legato alla fine del ciclo Meo Sacchetti, ha saputo tornare competitiva per i trofei con l’avvento di Pozzecco, le cui intemperanze hanno tuttavia portato alla separazione. Rispetto allo scorso anno il roster è cambiato in maniera sensibile, le prime quattro partite ci hanno detto che potrà ancora giocarsi qualcosa di importante ma adesso lo aspettiamo al varco contro una Brindisi che dovrebbe essere più pronta rispetto a Varese e Cremona.

La Happy Casa come già detto ha confermato Frank Vitucci come allenatore, mossa scontata considerate le ottime cose fatte; tuttavia ha anche perso il suo leader tecnico D’Angelo Harrison, partenza pesante ma che permetterà magari di responsabilizzare giocatori diversi (per esempio Jeremy Chappell o Raphael Gaspardo) e che è stata direttamente “coperta” con la firma di Nathan Adrian. Ora però dovremo lasciar parlare il campo per scoprire quello che succederà nella diretta di Brindisi Sassari…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Related Posts

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

spot_img

Recent Stories