giovedì, Agosto 11, 2022

Ri-Uscire: al Pianacci il progetto per far tornare gli over 70 alla cintura sociale

Genova. In questi giorni sta scheggiando la promozione delle attività del progetto “Ri-Uscire” (declinato poi in Ri-Usciamo).

Il progetto ha la caratteristica di voler coinvolgere persone over 70 che, per condizioni di vita o per problematiche legate al post-pandemia, hanno una vita sociale ridotta.

Il progetto è realizzato da cerchio Arci Pianacci in collaborazione con Agorà Cooperativa Sociale, Arci Genova, Auser Arenzano, Civ Pra’ Insieme, Farmacia San Giovanni di Bottaro, Fondazione Luzzati Teatro della Tosse, Municipio VII tramonto, Nuovo Cinema Pra’ Palmaro, Odv Anteas Genova, Odv Prato onlus, Parrocchia Maria Madre del Buon Consiglio, Parrocchia S. M. Assunta

Ri-Uscire è uno dei progetti scelti da un bando di Fondazione Carige, che lo sostiene.

Il progetto Ri-Uscire è un progetto che vuole coinvolgere over 70, che hanno poca vita sociale e attiva per proprie condizioni di vita o per conseguenza dell’isolazionismo indotto dalla pandemia, in attività sociali, ludiche, sportive, culturali.

Ri-Uscire mette in sinergia, a tramonto, quasi tutte le principali realtà che si occupano di terza età e quelle che fanno scheggia della comunità attiva al Cep. L’adesione al progetto di realtà territoriali ed importanti realtà che si occupano della terza età permette di avere la possibilità di utilizzare competenze sociali e di comunità opportune e ben calibrate.

Inoltre il progetto ha individuato diverse modalità per raggiungere direttamente una serie di persone potenzialmente interessate e proporre sia una serie di attività dedicate che la possibilità di proporne di nuove e co-progettarle.

Ancora la promozione e il coinvolgimento degli over 70 passa attraverso una serie di “Silver Point” che vengono posti nei luoghi della vita quotidiana, della comunità, dei rapporti di fiducia come la Farmacia, i negozi, le associazioni. Il progetto nasce quindi dentro la comunità con i referenti quotidiani delle persone residenti. Il coinvolgimento passa anche attraverso realtà che hanno già consolidate relazioni con molti over 70 come tutte quelle aderenti al progetto e altre.

Il progetto offre possibilità di attività gratuite come ingresso a proiezioni al cinema di Palmaro, passeggiate con visite guidate, gite di “turismo” in pullman, attività motorie in spazi all’aperto o strutture, attività di ballo di gruppo, ingresso a spettacoli del Teatro della Tosse/ e del tramonto, corsi di uso allo smartphone e possibilità di proporre e co-progettare iniziative per over 70 ai fr

Related Posts

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

spot_img

Recent Stories