giovedì, Agosto 11, 2022

Premio Nazionale Letterario e di Cultura Franciacorta

Dopo la prima edizione tenutasi lo scorso anno si rinnova, nella splendida cornice del Castello di Bornato a Cazzago San Martino (Bs), il “Premio Nazionale Letterario e di Cultura Franciacorta”. Occasione quest’anno per un’intera giornata dedicata alla valorizzazione del territorio dal punto di vista culturale e letterario. Incontri, degustazioni nel primo sabato di settembre che vedrà l’assegnazione di un particolare riconoscimento a Sveva Casati Modignani, tra gli ospiti dell’evento che si terrà il 4 settembre a partire dalle ore 15:30, ad ingresso libero su prenotazione, necessario presentare all’ingresso green pass o tampone molecolare.

 

 

Madrina della manifestazione 2021 sarà ancora un volta Pia Donata Berlucchi, dell’Az. Fratelli Berlucchi Srl. La manifestazione prenderà il via alle ore 15:30 con il saluto delle autorità e del Commissario Straordinario dott. Stefano Simeone e la presentazione, insieme all’autrice Sveva Casati Modignani, del suo libro “La Vigna di Angelica”,  romanzo ambientato a Borgonato, tra i vigneti della nostra Franciacorta. Sveva Casati Modignani dialogherà con Pia Donata Berlucchi.

 

Alle 16:30 spazio al libro di Giuseppe Festa che presenta “I lucci della via lago”. romanzo di formazione ispirato ai ricordi dell’autore sulle rive del lago d’Iseo, dove si
intrecciano avventura, amore e mistero. L’autore presenterà il suo libro in compagnia
del Prof. Giovanni Quaresmini.

 

Seguirà, infine, alle ore 18.00, dopo i saluti introduttivi di Eugenio Massetti, l’incontro con Alberto Fossadri che presenta il romanzo storico “Congiure in Franciacorta” con Emilio Del Bono, sindaco di Brescia.

 

Per informazioni e prenotazioni:

Related Posts

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

spot_img

Recent Stories