lunedì, Agosto 15, 2022

le due squadre in Europa

DIRETTA TRENTO REGGIO EMILIA: LE DUE SQUADRE IN EUROPA

La diretta di Trento Reggio Emilia mette a confronto due squadre che in questa stagione sono state impegnate nelle coppe. Naturalmente il contesto era abbastanza differente, ma lo è stato in maniera chiara anche il cammino delle compagini: abbiamo già detto della bella cavalcata della Unahotels, che in Europe Cup (la seconda manifestazione organizzata dalla FIBA, dopo la Champions League) ha superato due gironi e la fase ad eliminazione diretta in maniera sempre brillante, arrivando sino alla finale ma poi perdendo entrambe le partite contro Bahcesehir. A Reggio Emilia non è dunque riuscito replicare il trionfo di otto anni fa in Challenge Cup; il percorso per Attilio Caja rimane comunque positivo.

Trento invece è stata disastrosa in Eurocup: la Dolomiti Energia, inserita in un girone che forse era anche meno competitivo rispetto all’altro, è riuscita a vincere una sola partita (contro lo Slask Wroclaw) e anche l’esclusione del Lokomotiv Kuban, a causa della guerra in Ucraina, è servita per ridare speranza a Trento, che a dire il vero in quel momento ha avuto una finestra in cui aritmeticamente avrebbe potuto provarci ma se l’è vista chiudere nella partita che ha fatto seguito alla decisione di ECA. Dunque, due cammini totalmente opposti, che di fatto sia pure con differenza minima si stanno riflettendo anche nel campionato di Serie A1. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA TRENTO REGGIO EMILIA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Trento Reggio Emilia non è una delle partite che per questa 29^ giornata di campionato saranno trasmesse sui canali della nostra televisione. Sappiamo comunque che da quest’anno Discovery Plus è diventato il broadcaster della Lega, e dunque abbonandosi a questa piattaforma si potranno seguire tutte le partite della Serie A1 di basket con visione in diretta streaming video. Dobbiamo poi riferire che sul sito ufficiale della Lega, che trovate all’indirizzo www.legabasket.it, potrete consultare le informazioni utili come il tabellino play-by-play e il boxscore aggiornato in tempo reale.

TRENTO REGGIO EMILIA: OBIETTIVI DIVERSI

Trento Reggio Emilia, in diretta dalla BLM Group Arena, si gioca alle ore 20:45 di domenica 1 maggio e rientra nel programma della 29^ giornata per il campionato di basket Serie A1 2021-2022. Obiettivi diversi, anche se tra le due squadre ci sono solo due gare di differenza: la Unahotels, reduce dalla sconfitta interna contro Milano, vuole un posto nei playoff e dunque deve difendere la sua settima piazza in classifica, ma potrebbe accusare la stanchezza per la finale di Europe Cup giocata e, purtroppo, persa abbastanza nettamente contro Bahcesehir.

Per la Dolomiti Energia invece il tema è la salvezza: sicuramente Trento è a buon punto e aiuterà il fatto che questa sera si incrocino Fortitudo Bologna e Napoli, ma potremmo pur sempre avere un arrivo in volata e dunque attenzione alle sfide dirette, perché le combinazioni possono cambiare a seconda di chi ci sia eventualmente a pari punti. Sarà parecchio interessante valutare quello che succederà nell’imminente diretta di Trento Reggio Emilia; aspettando la palla a due alla BLM Group Arena, prendiamoci del tempo per analizzare alcuni dei temi principali legati al match.

DIRETTA TRENTO REGGIO EMILIA: RISULTATI E CONTESTO

Questa diretta di Trento Reggio Emilia potrebbe essere la partita che regala i playoff alla Unahotels: la squadra di Attilio Caja, tra alti e bassi, ha comunque fatto bene e per la prima volta dall’epoca di Max Menetti si trova nelle condizioni ottimali per qualificarsi alla post season, tornando idealmente ad assaporare le atmosfere di un tempo. Va detto che già la finale di Europe Cup ha rappresentato questo: alla fine Reggio Emilia pur lottando è caduta e non è riuscita a mettere il trofeo in bacheca, ma resta comunque una bella corsa e adesso il tema principale sarà quello di recuperare immediatamente le energie necessarie ad affrontare una Trento che, come detto, ha di fatto la salvezza a portata di mano ma non può sottovalutare alcunchè in queste ultime due giornate.

Dopo il disastroso percorso in Eurocup l’Aquila ha anche avuto troppi cali in campionato, basti considerare che ha giocato la Final Eight di Coppa Italia e ad un certo punto sembrava potesse entrare nelle prime quattro della classifica; adesso invece la striscia di partecipazioni ai playoff si è spezzata e bisogna solo pensare a conservare la Serie A1, perché scendere di categoria significherebbe andare a disputare un campionato che negli anni recenti si è dimostrato difficilissimo, dunque una promozione immediata sarebbe tutt’altro che scontata. Vedremo allora cosa succederà tra poco sul parquet della BLM Group Arena…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Related Posts

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

spot_img

Recent Stories