domenica, Novembre 27, 2022

DIRETTA/ Virtus Bologna Tortona video streaming tv: grande sfida in panchina

DIRETTA VIRTUS BOLOGNA TORTONA: SFIDA NELLA SFIDA

La diretta di Virtus Bologna Tortona sarà particolarmente interessante anche perché, sul parquet della Segafredo Arena, avremo l’incrocio tra due dei principali candidati al titolo di allenatore dell’anno. Sergio Scariolo e Marco Ramondino sono in lizza per succedere a Frank Vitucci, che lo aveva vinto per il 2020-2021: inevitabile spendere i loro nomi, visto che stiamo comunque parlando del leader in classifica e del coach che ha portato una neopromossa assoluta in Serie A1 a partecipare ai playoff, e forse anche con fattore campo a favore nel primo turno.

Forse, volendo approfondire il discorso, Scariolo parte leggermente indietro al collega avellinese ma anche ad Alessandro Magro, allenatore di quella Brescia che ha vinto 14 partite consecutive e incantato tutti: sul giudizio ovviamente potrebbe influire il fatto che la Virtus Bologna sia la squadra che ha vinto l’ultimo scudetto, e vincendo la regular season farebbe “il suo dovere”, senza troppi sussulti emozionali o sorprendenti se non per aver messo dietro Milano. Ramondino ovviamente è più “appariscente”, ed è giusto che sia così: non si sminuiscono i meriti di Scariolo ma forse l’allenatore dell’anno sarà davvero quello che oggi si presenterà da ospite sul parquet della Segafredo Arena, e allora vedremo se per la terza volta in stagione riuscirà a battere il suo collega… (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA VIRTUS BOLOGNA TORTONA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Virtus Bologna Tortona non sarà trasmessa sui canali della nostra televisione, non facendo parte del pacchetto delle partite che per questa 28^ giornata sono state scelte dalla Lega. Sappiamo che da questa stagione la piattaforma Discovery Plus è diventata broadcaster ufficiale: dunque gli abbonati a questo servizio potranno seguire il match in questione tramite una visione in diretta streaming video. Noi possiamo anche ricordare che il sito del campionato di basket, che trovate all’indirizzo www.legabasket.it, fornirà tutte le informazioni utili come il tabellino play-by-play e il boxscore aggiornato in tempo reale.

RIVINCITA V NERE?

Virtus Bologna Tortona verrà diretta dagli arbitri Tolga Sahin, Alessandro Martolini e Martino Galasso: appuntamento alle ore 21:00 di venerdì 22 aprile presso la Segafredo Arena, per la 28^ giornata nel campionato di basket Serie A1 2021-2022. Le V nere anticipano per preparare al meglio gli ottavi di Eurocup, nei quali saranno impegnati contro il Lietkabelis in una gara secca che naturalmente presenta insidie e potrebbe cancellare il grande obiettivo stagionale, ovvero quello di vincere la competizione così da tornare finalmente in Eurolega sul campo, senza aspettare decisioni di scrivania.

Il match di questa sera non sarà facile: la Bertram, reduce dalla vittoria contro Varese, difende il quarto posto in classifica e ormai è certa di disputare i playoff, un traguardo storico se pensiamo – come ricordato più volte – che fino a pochi mesi fa questa società non aveva mai conosciuto l’atmosfera della A1. Se ci aggiungiamo che in questa stagione Derthona Basket si è rivelata un’autentica bestia nera per la Segafredo, ecco che il quadro di presentazione della diretta di Virtus Bologna Tortona si fa parecchio interessante: aspettando che si giochi, proviamo ad approfondire il discorso…

DIRETTA VIRTUS BOLOGNA TORTONA: RISULTATI E CONTESTO

La diretta di Virtus Bologna Tortona fa idealmente entrare la Segafredo in un periodo importante: le V nere infatti sono attese alla conclusione di una stagione che però sarà particolarmente lunga, perché oltre alle quattro gare da giocare nella regular season di Serie A1 (ce n’è una da recuperare) ne avremo almeno sei solo per arrivare in finale, poi non meno di 4 per vincere lo scudetto (l’anno scorso ne sono servite proprio 10), e questo ovviamente senza contare il percorso in Eurocup, che sarà più breve ma passerà attraverso un turno in più e dunque un avversario ulteriore, con rivali che a livello internazionale portano via tante energie fisiche e nervose.

Intanto però questa partita casalinga contro Tortona servirà per tenere lontana Milano: alla Virtus Bologna servono due vittorie per blindare il primo posto nella regular season del campionato, ma come già detto la Bertram rappresenta un tabù per Sergio Scariolo che in questa stagione non ci ha mai vinto, perdendo prima l’andata di Serie A1 e poi la semifinale di Coppa Italia. Due partite naturalmente non sono proprio l’ideale per parlare di una maledizione o qualcosa di simile, ma certamente lo sono per dire che Tortona abbia gli accorgimenti giusti per inceppare la straordinaria macchina di Scariolo. Adesso anche per questo sarà particolarmente interessante scoprire se Marco Ramondino potrà rifare l’impresa…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Related Posts

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

spot_img

Recent Stories