giovedì, Agosto 11, 2022

con l’incubo retrocessione (basket A1)

DIRETTA TREVISO BRINDISI: CHI RISCHIA DI PIÙ?

Treviso Brindisi, che verrà diretta dagli arbitri Alessandro Martolini, Denny Borgioni e Andrea Valzani, si gioca alle ore 20:45 di sabato 16 aprile: al PalaVerde di Villorba siamo arrivati alla 27^ giornata nel campionato di basket Serie A1 2021-2022, e si tratta di una partita veramente delicata. Chi l’avrebbe mai detto? La NutriBullet arriva dalla netta sconfitta di Sassari con la quale ha complicato ulteriormente una classifica che ora la vede terzultima in compagnia di Napoli, con l’incubo retrocessione che si è nuovamente materializzato in maniera decisamente concreta. +

però ancora più incredibile il fatto che la Happy Casa abbia soltanto due punti in più di Treviso: seconda l’anno scorso, la squadra di Frank Vitucci è letteralmente crollata nel girone di ritorno e ha perso anche a Venezia, con una vittoria sarebbe tecnicamente salva ma sta ancora rischiando, e soprattutto a questo punto difficilmente riuscirà ad arrivare ai playoff. Vedremo allora quello che succederà nell’importante diretta di Treviso Brindisi; aspettando che si giochi, leggiamone insieme alcuni dei temi principali.

DIRETTA TREVISO BRINDISI STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA DI SERIE A1

La diretta tv di Treviso Brindisi sarà trasmessa su Rai Sport + e Rai Sport, appuntamento in chiaro sui canali 57 e 58 della televisione e anche, in alternativa, su Rai Play e relativa app. Da quest’anno la piattaforma Discovery Plus è broadcaster della Lega e fornisce tutte le partite del campionato di basket in diretta streaming video, per accedere al servizio bisognerà aver sottoscritto un abbonamento e, intanto, noi possiamo anche ricordare che sul sito www.legabasket.it troverete tutte le informazioni utili sul match, come il tabellino play-by-play e il boxscore aggiornato in tempo reale. CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

DIRETTA TREVISO BRINDISI: RISULTATI E CONTESTO

La diretta di Treviso Brindisi ci porta in dote due squadre realmente in difficoltà: magari la Happy Casa non rischia la retrocessione nell’immediato, ma l’anno scorso era stata capace di inserirsi tra due corazzate come Milano e Virtus Bologna, strappando il secondo posto di regular season alla Segafredo e arrivando in semifinale quasi senza rendersene conto. Tra l’altro, anche in questa stagione Brindisi aveva iniziato più che bene ma poi, quando sembrava che potesse arrivare il definitivo scossone di assestamento anche grazie al mercato, i pugliesi hanno iniziato a perdere senza una reale spiegazione, ora hanno paura e per questo potrebbero anche andare incontro alla sconfitta al PalaVerde.

Marcelo Nicola, arrivato da poco a sostituire Max Menetti a Treviso, ha esordito battendo Varese ma poi ha perso senza appelli sul parquet di Sassari: se vogliamo la sua NutriBullet non era costruita per rimanere in alta classifica, ma si pensava che dopo la sesta piazza dell’anno scorso il traguardo dei playoff potesse essere ripetuto. Ora invece, complice anche la classifica del campionato che come sempre è corta, Treviso rischia addirittura di trovarsi in Serie A1 tre anni dopo la tanto agognata promozione: senza troppi giri di parole sarebbe un fallimento, bisogna allora vincere la partita di questa sera e sperare che da sotto non facciano altrettanto…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Related Posts

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

spot_img

Recent Stories