lunedì, Agosto 15, 2022

il ricordo delle grandi sfide

DIRETTA SASSARI VENEZIA: IL RICORDO

Come abbiamo detto, Sassari Venezia ci riporta con la mente alle grandi sfide degli anni appena trascorsi: queste due squadre hanno sostanzialmente segnato un’epoca, perché dopo lo scudetto vinto da Milano nel 2018 – in finale contro Trento – la Reyer era riuscita a ripresentarsi in finale a distanza di due anni e aveva incrociato la Dinamo. La quale, nel frattempo, aveva esonerato Meo Sacchetti affidandosi a Marco Calvani, poi aveva dato la panchina a Vincenzo Esposito che stava facendo molto bene, ma aveva lasciato per problemi personali.

A quel punto l’avvento di Gianmarco Pozzecco, già allenatore di Varese (esonerato) e Fortitudo Bologna (mancando la promozione in Serie A1, ma era arrivato in corsa): ebbene, con lui Sassari era diventata un’immediata corazzata del nostro campionato, vincendo la Europe Cup tanto per gradire e poi riuscendo a giocare la finale scudetto. Tra polemiche aspre e rispetto reciproco, Venezia aveva vinto in gara-7: le due squadre si erano poi contese la Supercoppa e un turno di playoff due anni più tardi, ma purtroppo la grande rivalità si è spenta abbastanza presto. Oggi, come detto, Venezia e Sassari potrebbero ritrovarsi in post season e allora ne vedremmo delle belle… (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA SASSARI VENEZIA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA DI SERIE A1

La diretta tv di Sassari Venezia non è una di quelle che per la 27^ giornata di Serie A1 vengono trasmesse sui canali della nostra televisione, essendo state prese altre scelte. Da quest’anno la piattaforma Discovery Plus è broadcaster della Lega e fornisce tutte le partite del campionato di basket in diretta streaming video, per accedere al servizio bisognerà aver sottoscritto un abbonamento e, intanto, noi possiamo anche ricordare che sul sito www.legabasket.it troverete tutte le informazioni utili sul match, come il tabellino play-by-play e il boxscore aggiornato in tempo reale.

TORNA LA GRANDE RIVALITÀ!

Sassari Venezia, partita che sarà diretta dagli arbitri Saverio Lanzarini, Andrea Bongiorni e Martino Galasso, apre la 27^ giornata nel campionato di basket Serie A1 2021-2022: torna il lunch match, si gioca infatti alle ore 12:00 di sabato 16 aprile e al PalaSerradimigni sarà anche un bel capitolo di una rivalità che fino a pochissimo tempo fa aveva rappresentato sfide per i titoli e non solo, con la presenza di Gianmarco Pozzecco sulla panchina della Dinamo a rendere gli isolani una vera e propria corazzata, che fino a gara-7 aveva conteso lo scudetto alla Reyer.

A Sassari hanno cambiato già due volte, a Venezia no: adesso le due squadre sono separate da appena due punti in classifica ma il Banco di Sardegna, che deve recuperare una partita e arriva dalla vittoria contro Treviso, potrebbe operare l’aggancio e attenzione alla possibilità dell’ennesimo incrocio al primo turno dei playoff, con la Reyer che si è totalmente ripresa e ha battuto anche Brindisi nell’ultimo turno. Aspettando che la diretta di Sassari Venezia prenda il via, proviamo allora a fare qualche rapida valutazione circa i temi principali di questa bella partita.

DIRETTA SASSARI VENEZIA: RISULTATI E CONTESTO

È sempre interessante parlare della diretta di Sassari Venezia, una partita che come detto ha rappresentato la finale scudetto di tre anni fa e ha segnato un’epoca nel nostro campionato di Serie A1, per quanto breve possa essere stata. Oggi entrambe le squadre stanno affrontando un percorso simile, guardando alla stagione: non sono partite benissimo ma sono in ripresa, la differenza se vogliamo è che il Banco di Sardegna, che pure ha cambiato allenatore passando da Demis Cavina a Piero Bucchi, più o meno è sempre rimasta in linea di galleggiamento mentre la Reyer ha avuto un periodo in cui addirittura era crollata molto vicina alla zona retrocessione.

Adesso la squadra di Walter De Raffaele è tornata a correre come sa, inanellando una serie di vittoria che hanno dato fiducia anche in ottica Eurocup, di cui tra poco arriveranno gli ottavi di finale in gara secca con la possibilità di fare strada. Intanto sia Sassari che Venezia vogliono il quarto posto in Serie A1 per avere il fattore campo a favore nel primo turno dei playoff, ma dovranno lottare con le lanciate Tortona e Reggio Emilia e non sarà affatto semplice; anche per questo la partita di oggi è parecchio importante…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Related Posts

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

spot_img

Recent Stories