lunedì, Agosto 15, 2022

l’ex Banks fa volare l’Allianz!

DIRETTA VARESE TRIESTE (RISULTATO FINALE 76-92)

Varese Trieste 76-92: vince l’Allianz che si avvicina ai playoff in Serie A1, perde la Openjobmetis che dopo il ko interno contro Treviso non trova la giusta continuità sul suo parquet e così potrebbe dire addio al treno della post season, e soprattutto deve ancora risolvere i conti con la salvezza che a questo punto torna a essere un tema. Di fatto, Varese ha retto un solo quarto, il primo che ha chiuso in vantaggio di un punto: poi è stata vittima di un calo netto, forse anche strutturale giocando con i giovani. Lo sforzo prodotto da Marcus Keene, che ha chiuso con 22 punti e 8 assist (anche 3/8 dall’arco) non è bastato alla squadra di Johan Roijakkers, che oggi ha anche avuto molto poco da Siim-Sander Vene e Tomas Woldetensae.

Molto bene invece Matteo Librizzi autore di 13 punti con un fantastico 5/5 dal campo (il ragazzo è una piacevole conferma e continua a crescere). Trieste la vince con il grande ex Adrian Banks che segna 21 punti, cattura 7 rimbalzi e smazza 6 assist, poi ci sono i 15 con 10 rimbalzi di Sagaba Konate e i 12 di Jason Clark che fa molto bene nel secondo tempo; rischia dunque di essere una vittoria particolarmente pesante per Trieste in ottica playoff… (agg. di Claudio Franceschini)

VARESE TRIESTE (RISULTATO 39-44): INTERVALLO

Varese Trieste 39-44: meglio l’Allianz nella partita della Enerxenia Arena, almeno nel primo tempo. La Openjobmetis risente forse dello sforzo prodotto per rientrare dalla brutta situazione in classifica, e come si era già visto contro Treviso non riesce a pareggiare l’intensità dell’avversaria. Stavolta parte meglio e vince il primo quarto (19-18) ma Trieste rimane incollata e poi quando inizia il secondo periodo imprime la giusta accelerazione, con l’ex Adrian Banks già in doppia cifra e il contributo concreto di Sagaba Konate, come sempre efficace sotto i tabelloni con tiri ad alta percentuale, e Fabio Mian anche lui passato da Varese.

Bene anche Corey Davis, mentre per Varese in doppia cifra arriva subito Marcus Keene (come sempre in uscita dalla panchina), si dà da fare Paulius Sorokas e poi va citato il contributo davvero concreto di Guglielmo Caruso e Matteo Librizzi, protagonisti a sorpresa che dopo la rivoluzione di metà stagione e l’arrivo di Johan Roijakkers hanno guadagnato minuti importanti. Per il momento però alla Openjobmetis non basta per mettere il naso davanti, ma la reazione di fine primo tempo è stata comunque buona e preziosa e ci sono altri 20 minuti da giocare… (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA VARESE TRIESTE STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA DI SERIE A1

La diretta tv di Varese Trieste sarà trasmessa su Eurosport 2, e quindi rappresenta un appuntamento riservato agli abbonati alla televisione satellitare (il canale è al numero 211 del decoder Sky). Da questa stagione comunque tutti i match del principale campionato di basket sono forniti in diretta streaming video dalla piattaforma Discovery Plus, diventata broadcaster ufficiale della Lega: per accedere al servizio e alle immagini dovrete aver sottoscritto un abbonamento, inoltre possiamo anche ricordare che sul sito della stessa Lega, all’indirizzo www.legabasket.it, troverete le informazioni utili come il tabellino play-by-play e il boxscore aggiornato in tempo reale.

VARESE TRIESTE (RISULTATO 0-0): PALLA A DUE!

Si alza la palla a due di Varese Trieste. Alla Enerxenia Arena la Openjobmetis va alla ricerca di riscatto: come abbiamo detto la squadra è reduce dalla sconfitta interna contro Treviso, e forse delle 12 partite allenate da Johan Roijakkers questa è stata la prima in cui Varese ha giocato davvero male, tanto che anche il coach olandese ha criticato l’approccio e quanto messo in campo dai suoi giocatori. Va comunque detto che in una striscia del genere può succedere di cadere in questo modo; in precedenza Varese aveva perso contro la Virtus Bologna ma avendo il tiro della vittoria con l’ultimo possesso, poi in casa contro Pesaro con il roster decimato (e l’assenza del principale realizzatore Marcus Keene) e ancora il derby contro l’Olimpia Milano, una squadra che se in giornata è in grado di dominare chiunque.

Alla fine, naturalmente, la Openjobmetis spera di non dover rimpiangere le sconfitte interne contro Vuelle e NutriBullet: partite abbordabili che, se vinte, oggi consegnerebbero ai prealpini una classifica con playoff praticamente raggiunti e nessun pensiero una retrocessione sì difficile, ma comunque ancora possibile. Ad ogni buon conto il passato resta passato, adesso giustamente Roijakkers e i suoi si concentrano sul match imminente e lo facciamo anche noi: non resta altro da fare che metterci comodi e lasciare che a parlare sia il parquet della Enerxenia Arena, qui è tutto pronto e la diretta di Varese Trieste può davvero cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

VARESE TRIESTE: IL GRANDE EX

Nella diretta di Varese Trieste avremo il grande ex: Adrian Banks torna alla Enerxenia Arena da avversario e non lo fa certo per la prima volta. Già rivale di Varese con Avellino, Brindisi e Fortitudo Bologna, Banks ora si presenta da anima dell’Allianz: giusto tre giorni fa ha ritoccato i suoi career highs nella nostra Serie A1, esplodendo alla Unipol Arena con 36 punti, 11 rimbalzi e 6 assist, 10/18 dal campo e 51 di valutazione. Il tutto rimanendo in campo praticamente sempre, al pari di Corey Davis; Banks, ricordiamo, era arrivato a Varese nell’estate 2012 ed era stato la guardia titolare della squadra che, sotto la guida di Frank Vitucci, aveva vinto la regular season, rappresentandone il miglior realizzatore e il leader tecnico insieme al playmaker Mike Green.

L’avventura non si era conclusa bene e, causa motivi disciplinari (questa almeno era stata la versione maggiormente accreditata da fonti vicine all’ambiente), il giocatore era stato allontanato al termine della stagione; era poi stato richiamato, ma l’alchimia non era stata la stessa; adesso Banks è un avversario di Varese che proverà a frenarne l’entusiasmo e le qualità, vedremo se Johan Roijakkers troverà il modo di arginarne il fondamentale contributo che è in grado di garantire a Trieste… (agg. di Claudio Franceschini)

VARESE TRIESTE: QUASI UNO SPAREGGIO!

Varese Trieste viene diretta dagli arbitri Michele Rossi, Denis Quarta ed Edoardo Gonella: appuntamento alle ore 19:30 di mercoledì 13 aprile presso la Enerxenia Arena, dove si gioca per la 16^ giornata nel campionato di basket Serie A1 2021-2022. Possiamo presentare il match come una sorta di spareggio per i playoff: entrambe le squadre sono infatti nel gruppone a quota 22 punti e sperano ampiamente di timbrare la post season, con l’Allianz che domenica ha fatto il blitz alla Unipol Arena battendo Reggio Emilia all’overtime, e in questo modo tornando ad aumentare le possibilità di proseguire la sua stagione.

La Openjobmetis invece aveva una straordinaria occasione per archiviare la salvezza e mettersi in una posizione di vantaggio rispetto alla concorrenza, ma ha perso in casa contro Treviso: le occasioni per tornare ai playoff dopo 4 anni ci sono ancora tutte ma è chiaro che adesso lo scenario non dipende interamente da quante partite i prealpini riusciranno eventualmente a vincere. A cominciare da questa diretta di Varese Trieste, che va in scena tra poche ore: mentre aspettiamo che si giochi, proviamo a fare un focus sui temi principali che potrebbero emergere dalla serata della Enerxenia Arena.

DIRETTA VARESE TRIESTE: RISULTATI E CONTESTO

La diretta di Varese Trieste è naturalmente molto delicata: diciamo che in termini di corsa alla salvezza entrambe le squadre dovrebbero aver sbrigato la pratica, non c’è la matematica ma la situazione è abbastanza tranquilla e dunque si possono affrontare gli ultimi impegni della regular season senza particolari affanni. Varese come detto ha perso una bella opportunità, ma poteva starci che dopo una straordinaria rimonta (8 vittorie in 11 partite) potesse arrivare un impegno giocato sotto il par – forse la prima gara negativa nell’epoca di Johan Roijakkers – e dunque la sconfitta è stata quasi inevitabile, ma resta la sensazione di aver mancato il match decisivo per la svolta definitiva.

Trieste al contrario ha vinto un pivotal game, come lo chiamano oltre oceano: la vittoria della Unipol Arena potrebbe ora girare le carte in tavola e ripresentarci l’Allianz ai playoff come era già stato l’anno scorso. Per Varese la beffa questa sera potrebbe arrivare dal grande ex Adrian Banks, uno degli eroi del 2013 che potrebbe scrivere la parola fine sulla corsa ai playoff: naturalmente alla Enerxenia Arena sperano che la narrativa sia leggermente diversa…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Related Posts

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

spot_img

Recent Stories