mercoledì, Agosto 10, 2022

Diretta/ Virtus Bologna Milano (risultato finale 83-65): V Nere in scioltezza

DIRETTA VIRTUS BOLOGNA MILANO (RISULTATO 83-65): V NERE IN SCIOLTEZZA

Ha potuto gestire in scioltezza l’ultimo quarto della sfida del campionato di Serie A1 di basket contro l’Olimpia Milano la Virtus Bologna: si è ridotto di sole 4 lunghezze il vantaggio dei felsinei, che hanno chiuso il match sull’83-65 a loro favore con 18 punti a testa per Cordinier, Weems e Jaiteh a riprova della grande prova corale della formazione felsinea. Dall’altra parte è stato alla fine Bentil il miglior marcatore con 15 punti, ma Milano non ha mai dato l’impressione, sin dal primo quarto, di poter fare risultato. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA VIRTUS BOLOGNA MILANO STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Virtus Bologna Milano sarà su Eurosport, di conseguenza avremo una partita disponibile per tutti, che sia sul digitale terrestre o per i clienti Sky: l’appuntamento alternativo invece è come noto per gli abbonati alla piattaforma Discovery Plus, che da questa stagione è diventata broadcaster ufficiale della Lega e dunque trasmette tutte le gare del campionato in diretta streaming video. Ricordiamo inoltre che sul sito www.legabasket.it sarà possibile consultare liberamente le informazioni utili sul match, soprattutto il tabellino play-by-play e il boxscore aggiornato in tempo reale.

DILAGANO GLI EMILIANI

Classica sfida in cui il buongiorno si vede dal mattino e la Virtus Bologna dilaga contro l’Olimpia Milano nel big match di giornata del massimo campionato di basket. 71-47 il punteggio alla fine del terzo quarto in favore degli emiliani, con l’Olimpia che continua a viaggiare su medie realizzative molto basse con 12 punti personali per Baldasso e 10 per Melli. La Virtus ha invece già portato Weems e Cordinier a 16 punti ciascuno, più i 12 di Jaiteh: gran prova corale delle V Nere che ora devono solo chiudere la pratica nell’ultimo quarto. (agg. di Fabio Belli)

ALLUNGANO LE V NERE

La Virtus Bologna chiude in vantaggio di 12 punti il primo tempo della sfida di campionato contro l’Olimpia Milano. 46-34 il risultato in favore delle V Nere con 11 punti messi a segno da Weems, 9 da Teodosic e 8 da Jaiteh. La difesa dell’Armani finora ha fatto acqua, in attacco 9 punti per Baldasso e 8 per Melli ma nel secondo quarto Milano ha subito troppo il ritmo imposto da Bologna, con la formazione di casa partita brillantemente ma riuscita anche a mantenere un alto livello di gioco con la giusta continuità in questa prima metà di gara. (agg. di Fabio Belli)

FELSINEI REATTIVI

Virtus Bologna reattiva nel big match del campionato di Serie A1 di basket contro l’Olimpia Milano. 22-16 il risultato in favore della formazione felsinea alla fine del primo quarto, buona partenza di Teodosic e Weems da una parte e di Melli dall’altra, ma l’Armani non è riuscita a garantire la stessa efficacia sotto canestro della formazione di casa, che ha provato a imporre subito ritmi alti alla gara. (agg. di Fabio Belli)

PALLA A DUE!

Eccoci finalmente pronti a vivere la diretta di Virtus Bologna Milano. Nel periodo che abbiamo descritto in precedenza, quello in cui l’Olimpia ha faticato a rimanere al top del basket italiano, anche Sergio Scariolo ha avuto la sua parte: il tecnico bresciano arrivava all’Olimpia dopo i grandi successi in Spagna, ma le cose per lui non erano andate affatto bene. Quell’Olimpia comunque aveva raggiunto una semifinale playoff ed era riuscita a portarsi sul 2-0 contro la Siena di Luca Banchi, prima di venire rimontata ed eliminata in gara-7; Scariolo a Milano ha lasciato un ricordo appena discreto e nel corso della sua permanenza all’Olimpia non sono mancate le contestazioni.

Ben diversa come ricorderete l’epopea di Ettore Messina alla Virtus Bologna, perché qui è arrivato un percorso leggendario che ha portato le V nere ad avere giocatori sensazionali nel roster e a vincere letteralmente tutto, diventando sostanzialmente la società di riferimento in Europa. Adesso le cose potrebbero tornare tali, ma Scariolo sa che prima dovrà eventualmente vincere la Eurocup per arrivare in Eurolega, a meno che l’esclusione prolungata delle russe porti in dote una qualificazione “d’ufficio”; intanto però questo lo vedremo, perché adesso è davvero arrivato il momento di metterci comodi e vivere questo big match. Qui alla Segafredo Arena è tutto pronto: la diretta di Virtus Bologna Milano sta per cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

VIRTUS BOLOGNA MILANO: LA SFIDA INFINITA

La sfida infinita Virtus Bologna Milano prende il via tra poco: curiosamente, quando Ettore Messina sedeva sulla panchina della Segafredo non era l’Olimpia la grande avversaria, perché quella Milano aveva appena vinto lo scudetto targato Stefanel (1996) ma da quel momento sarebbe entrata in un difficile periodo, arrivando a ben 18 anni senza tricolore, contestazioni e anche cambi della guardia abbastanza clamorosi. La grande rivalità è nata di fatto l’anno scorso, quando le V nere sono tornate grandi: dalla vittoria in Champions League alla finale di Coppa Intercontinentale, passando per una stagione di Eurocup di sole vittorie prima della grande delusione in semifinale.

Contro Milano, la Virtus Bologna ha perso la finale di Supercoppa per poi vincere 4-0 la serie scudetto; contro l’Olimpia ha vinto la Supercoppa di questa stagione, e al momento è davanti nella classifica di regular season a differenza di quanto era accaduto nel 2020-2021. Una rivalità che oggi è acuita da due grandi allenatori in panchina, budget di un certo peso, la presenza dell’Olimpia in Eurolega (ai playoff) e di giocatori, nel roster della Segafredo, che l’Eurolega l’hanno vinta (Milos Teodosic) o l’hanno giocata per vincerla (Daniel Hackett, Tornike Shengelia). Insomma: un grande spettacolo comunque la si guardi, e ora non resta che aspettare che la partita si giochi… (agg. di Claudio Franceschini)

VIRTUS BOLOGNA MILANO: PER IL PRIMATO!

Virtus Bologna Milano, in diretta dalla Segafredo Arena alle ore 17:30 di domenica 10 aprile, è il grande spettacolo nella 26^ giornata del campionato di basket Serie A1 2021-2022. La sfida più attesa, la replica della finale scudetto dello scorso anno ma anche delle ultime due finali di Supercoppa, soprattutto il match tra due squadre che in questo momento, per budget e possibilità sul campo, sono decisamente superiori al resto della concorrenza. Basti pensare che la Segafredo, reduce dalla bella vittoria di Trieste, ha un buon margine su Brescia che pure arriva da 13 vittorie consecutive, e questo la dice lunga sul valore della squadra di Sergio Scariolo.

Che è un ex, come ovviamente lo è anche Ettore Messina: ci sarà anche questo incrocio ideale quindi, nel frattempo l’Olimpia ha perso sul parquet di Sassari e ha perso la prima posizione in classifica a vantaggio della Virtus, ma può e vuole andare a riprendersela perché ovviamente si tratta anche di provare a strappare il fattore campo in vista dell’eventuale finale. Aspettando allora che la diretta di Virtus Bologna Milano prenda il via, proviamo a vedere quali potrebbero essere alcuni dei temi principali che sono legati alla scintillante partita della Segafredo Arena, che ovviamente non si può risolvere in poche righe…

DIRETTA VIRTUS BOLOGNA MILANO: RISULTATI E CONTESTO

Sarà grande spettacolo nella diretta di Virtus Bologna Milano. Abbiamo accennato al fatto che le due squadre giocano per il primo posto che garantirebbe il fattore campo nell’eventuale serie scudetto, ma l’anno scorso come ricorderete questo non era servito alla Segafredo, che con un roboante 4-0 si era presa il tricolore. All’epoca l’Olimpia era arrivata sulle ginocchia, per aver giocato anche la Final Four di Eurolega; uno scenario che si potrebbe ripetere quest’anno, almeno è quello che chiaramente spera una Milano che la qualificazione ai playoff se l’è presa con largo anticipo, e che ora può approfittare di questo periodo per provare a riprendersi la leadership in Serie A1.

Vincere alla Segafredo Arena sarebbe chiaramente un bel colpo anche dal punto di vista psicologico; la Virtus Bologna, dal canto suo, ha guadagnato l’accesso agli ottavi di Eurocup. La squadra di Sergio Scariolo se la vedrà ora con il Lietkabelis, una gara secca; bisognerà dunque valutare quale sarà il cammino delle V nere nella competizione, intanto ovviamente la società spera di confermare lo scudetto per aprire un ciclo vincente come era stato quello di Ettore Messina, che adesso siede sull’altra panchina e sta provando a fare lo stesso. Sono davvero tanti i temi di cui potremmo parlare in questa diretta di Virtus Bologna Milano, ma naturalmente la cosa migliore è lasciare ogni discorso al parquet e ai grandi protagonisti di questa partita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Related Posts

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

spot_img

Recent Stories