domenica, Novembre 27, 2022

palla a due, si gioca!

DIRETTA PESARO SASSARI (RISULTATO 0-0): PALLA A DUE!

Finalmente siamo pronti a vivere la diretta di Pesaro Sassari. Sulle due panchine non siedono gli allenatori che hanno iniziato la stagione: dopo l’addio estivo di Jasmin Repesa, a sorpresa, la Vuelle aveva deciso per il ritorno di Aza Petrovic – che aveva fatto del roster Scavolini del primo scudetto, venendo però tagliato prima del titolo nonostante un enorme rendimento – ma le cose non sono mai decollate, si è anche parlato di qualche screzio con alcuni componenti della rosa e così, lo abbiamo detto, l’esonero ha portato all’assunzione di Luca Banchi.

Sassari invece si è separata da Gianmarco Pozzecco: ciclo breve ma di grande intensità con vittoria di Europe Cup e finale scudetto persa a gara-7, poi l’arrivo di Demis Cavina che tutto sommato non aveva fatto neanche malissimo. Tuttavia per una piazza come Sassari serviva altro: nello specifico Piero Bucchi, già autore di ottime esperienze con Napoli e Brindisi e ora chiamato a timbrare i playoff in Sardegna. Cosa che sta facendo, ma ora dovrà essere bravo a tenere botta: adesso noi ci possiamo mettere comodi e stare a vedere quello che succederà sul parquet, perché finalmente la palla a due di Pesaro Sassari sta per alzarsi! (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA PESARO SASSARI STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Pesaro Sassari non è una di quelle che saranno disponibili sui canali della nostra televisione, per la 26^ giornata di Serie A1: l’appuntamento dunque è solo per gli abbonati alla piattaforma Discovery Plus, che da questa stagione è diventata broadcaster ufficiale della Lega e dunque trasmette tutte le gare del campionato in diretta streaming video. Ricordiamo inoltre che sul sito www.legabasket.it sarà possibile consultare liberamente le informazioni utili sul match, soprattutto il tabellino play-by-play e il boxscore aggiornato in tempo reale.

PESARO SASSARI: LA BESTIA NERA

Nella diretta di Pesaro Sassari abbiamo l’incrocio tra Luca Banchi e la Dinamo, che non è mai banale dopo aver vissuto la stagione 2014-2015. Il tecnico toscano, già campione d’Italia con Siena nell’anno dell’ultimo scudetto della Montepaschi, aveva legato il suo nome all’Olimpia Milano nel 2013; aveva vinto il tricolore battendo proprio Siena in una serie finale emozionante, ma poi era arrivata la seconda stagione con Giorgio Armani. Ebbene: la sua Milano si era fermata alla finale di Coppa Italia e alla semifinale playoff in campionato. In entrambi i casi, il merito era stato di Sassari: quel Banco di Sardegna era allenato da Meo Sacchetti, e avrebbe timbrato una straordinaria tripletta.

Banchi quelle due sconfitte le aveva pagate a caro prezzo: nonostante un percorso tutto sommato positivo, e quello scudetto con cui Milano aveva spezzato un digiuno di 18 anni, al termine della seconda stagione era stato allontanato dalla società. Dopo essere passato da una Torino che avrebbe potuto raccogliere più di quanto fatto, ecco Banchi a Pesaro in un contesto diverso, quello della corsa alla salvezza: per lui la sfida contro Sassari non sarà mai banale, vedremo allora in che modo andranno le cose tra poco alla Vitrifrigo Arena… (agg. di Claudio Franceschini)

PESARO SASSARI: DUE SQUADRE IN SALUTE!

Pesaro Sassari si gioca in diretta dalla Vitrifrigo Arena, alle ore 18:00 di domenica 10 aprile: la partita è valida per la 26^ giornata nel campionato di basket Serie A1 2021-2022. Cosa dire su questo match? Stiamo parlando di due squadre che hanno solo due vittorie di differenza ma una classifica totalmente diversa, perché la graduatoria è corta e allora la Dinamo, che deve recuperare una partita, occupa la quarta posizione dopo il grande colpo contro Milano, un successo che l’ha portata a fare un passo avanti forse decisivo verso i playoff anche se certamente ci sarà ancora da lottare.

Anche la Vuelle però ha saputo fare un bel colpo nell’ultima giornata: ha vinto nettamente a Casale Monferrato, battendo la lanciata Tortona e dunque confermando il suo margine sulla zona retrocessione. Sono due partite sulla Fortitudo Bologna, da difendere con le unghie e con i denti a cominciare dalla sfida di oggi; vedremo dunque come andrà, tra poco infatti saremo in campo per la diretta di Pesaro Sassari e, mentre aspettiamo che arrivi la palla a due, possiamo fare qualche rapida valutazione circa i temi principali legati al pomeriggio della Vitrifrigo Arena.

DIRETTA PESARO SASSARI: RISULTATI E CONTESTO

La diretta di Pesaro Sassari ci porta in dote una partita molto interessante: ad un certo punto sembrava che la Vuelle fosse spacciata e invece il cambio di allenatore è risultato determinante. Certamente Luca Banchi non ha risolto tutti i problemi esistenti, ma è innegabile che il passo di Pesaro sia stato profondamente diverso e le ultime due vittorie esterne, contro Varese e Tortona, sono appunto lì a confermare quanto gli adriatici abbiano ripreso vigore e adesso possano realmente puntare alla salvezza, che anche dal punto di vista delle partite mancanti non è affatto lontana. Gioca per un posto nei playoff Sassari, che sa bene come questa stagione sia transitoria (lo dimostra anche la netta eliminazione nella Top 16 di Champions League) ma anche che arrivare alla post season sia comunque un traguardo da inseguire concretamente, e non solo per modo di dire.

Anche qui l’avvicendamento in panchina ha fatto il suo, con l’esperienza di Piero Bucchi che è francamente servita per compattare un roster cui è stato aggiunto da poco Miro Bilan, grande ritorno che potrebbe essere determinante nel conquistare la post season e poi provare magari a prendersi la semifinale, anche se in questo caso molto sarà stabilito dall’eventuale accoppiamento nel primo turno. Ora vedremo cosa succederà nella diretta di Pesaro Sassari, partita molto attesa…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Related Posts

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

spot_img

Recent Stories