martedì, Novembre 29, 2022

Diretta/ Fortitudo Bologna Cremona (risultato finale 85-83): decisivo Aradori!

DIRETTA FORTITUDO BOLOGNA CREMONA (RISULTATO FINALE 85-83)

Fortitudo Bologna Cremona 85-83: la sfida salvezza se la prende la Effe, che nel secondo tempo ribalta lo svantaggio giocando un terzo quarto da 22-15 e ottiene così una vittoria fondamentale sulla strada verso la permanenza in Serie A1. La Fortitudo Bologna resta penultima in classifica, ma con una partita di vantaggio sulla Vanoli e la speranza di coinvolgere altre squadre nella lotta: questa sera intanto la vince grazie a un Pietro Aradori da 21 punti e 6/8 dall’arco, e un Geoffrey Groselle che ne mette 16 con 7/9.

Sono gli unici giocatori in doppia cifra per una squadra che ha però piccole cose da Vasilis Charalampopoulos (7 punti con appena 6 tiri), James Feldeine e Jabril Durham (6 a testa tirando male, ma appunto qualche giocata importante). Cremona invece in doppia cifra ne porta quattro: 11 a testa per Matteo Spagnolo e Adas Juskevicius ma i due giocano di fatto un tempo a testa, poi ne abbiamo 10 per Tres Tinkle (che emerge nella ripresa) e Jamuni McNeace che dopo l’ottima prima parte di gara cala sensibilmente, e così adesso per la Vanoli le cose si possono mettere davvero male… (agg. di Claudio Franceschini)

FORTITUDO BOLOGNA CREMONA (RISULTATO 44-47): INTERVALLO

Fortitudo Bologna Cremona 44-47: dopo un primo quarto leggermente a favore della Effe, la Vanoli riesce a girare la sua partita con un ottimo sforzo collettivo nel secondo periodo, rientrando totalmente in gara. È uno spareggio per la salvezza tra due squadre che al momento retrocederebbero a braccetto: ti aspetteresti percentuali scarse e punteggio basso, invece accade il contrario e sono le difese a subire questo momento. Cremona per esempio si rifà sotto ed esegue il sorpasso grazie a un Jamuni McNeace che gioca una partita sostanzialmente perfetta, senza Andrea Pecchia si va a prendere possessi importanti che toccano anche a David Cournooh e soprattutto un Matteo Spagnolo maturatissimo e ormai leader.

Forse la Fortitudo Bologna pensava di aver staccato l’avversaria in maniera definitiva, e anche per questo viene sorpresa: al momento alla squadra di Antimo Martino non bastano i 14 punti a testa di Pietro Aradori e Geoffrey Groselle, Cremona sta facendo ampiamente il suo e una vittoria sul parquet del PalaDozza sarebbe di importanza capitale per continuare a sperare. Vedremo allora come andrà a finire questa partita di Serie A1… (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA FORTITUDO BOLOGNA CREMONA STREAMING VIDEO TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Fortitudo Bologna Cremona non sarà disponibile, ma sarà come sempre possibile seguire questa partita – come tutte quelle della Serie A di basket – tramite la diretta streaming video che sarà garantita dalla piattaforma Discovery +, vera “casa” della pallacanestro italiana anche se a pagamento.

FORTITUDO BOLOGNA CREMONA (RISULTATO 0-0): PALLA A DUE!

Fortitudo Bologna Cremona sta davvero per cominciare, ma ci prendiamo ancora qualche minuto per rileggere le dichiarazioni agrodolci nella conferenza stampa post partita di domenica scorsa da parte di coach Paolo Galbiati dopo la vittoria della sua Vanoli Cremona contro la Nutribullet Treviso al PalaRadi. Successo caratterizzato tuttavia dagli infortuni per Cremona, di conseguenza Galbiati non poteva essere felice: “Vorrei dedicare questa vittoria ad Andrea (Pecchia, ndR), che si è fatto veramente male, e Peppe (Poeta, ndR) che ha provato a stringere i denti ma non ce la faceva.

Partita tosta ma con troppi errori da parte nostra specialmente al tiro. Abbiamo girato la nostra vittoria nel secondo tempo concedendo loro appena due rimbalzi d’attacco. Abbiamo ancora sette partite da disputare, speriamo di recuperare Peppe, se e quando, altrimenti stringeremo ancora di più i denti”. Adesso però non è più tempo per le parole, perché si comincia a giocare: spazio ai protagonisti di Fortitudo Bologna Cremona! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

FORTITUDO BOLOGNA CREMONA: PARLA MARTINO

Si avvicina la diretta di Fortitudo Bologna Cremona, rileggiamo allora le dichiarazioni al termine della partita persa domenica scorsa contro la Dinamo Sassari al Palaserradimigni del coach della Fortitudo Kigili Bologna, Antimo Martino: “Complimenti a Sassari per la vittoria. Noi siamo stati bravi nel mettere in campo quello che avevamo nonostante le difficoltà, abbiamo giocato con lo spirito giusto e questo lo riconosco ai miei ragazzi. Purtroppo per rendere questa partita una impresa, come sperato di fare nel primo tempo e a inizio secondo tempo serviva restare lucidi quando l’energia di Sassari è salita e la nostra è calata. Avremmo dovuto gestire meglio qualche possesso, da cui loro hanno recuperato e segnato in contropiede.

Poi nell’ultimo quarto non è stato semplice, ma siamo rimasti aggrappati alla partita fino alla fine, anche con quintetti ipertattici. Lo sforzo c’è stato, ma per vincere qua sarebbero serviti più di 25’ di lucidità. Dobbiamo riguardare aspetti tattici e tecnici dove abbiamo commesso ingenuità, ma almeno ci portiamo a casa lo spirito con cui abbiamo affrontato, in emergenza, una trasferta su un campo difficile”. Oggi sarà una partita fondamentale: cosa saprà fare la Fortitudo Bologna? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

FORTITUDO BOLOGNA CREMONA: SFIDA DELICATA

Fortitudo Bologna Cremona, in diretta dal PalaDozza del capoluogo emiliano alle ore 19.00 di questa sera, domenica 3 aprile 2022, sarà una partita di fondamentale significato per entrambe le formazioni nella venticinquesima giornata della Serie A di basket. Basta infatti dare uno sguardo alla classifica per capire l’importanza della posta in palio nella diretta di Fortitudo Bologna Cremona: le due squadre sono appaiate all’ultimo posto in classifica con 14 punti, chi vince stasera potrà rilanciare le proprie ambizioni ma per chi ne uscirà sconfitto potrebbe essere una condanna già definitiva o quasi.

Domenica scorso la Fortitudo Kigili Bologna ha perso per 85-79 sul campo di Sassari e ha subito l’aggancio da parte della Vanoli Basket Cremona, che è tornata alla vittoria battendo per 74-67 Treviso. La distanza da chi precede in classifica è già di quattro punti, ecco perché perdere oggi potrebbe già avere il sapore della condanna. Però c’è naturalmente la grande occasione di risollevarsi vincendo: chi saprà coglierla in Fortitudo Bologna Cremona?

DIRETTA FORTITUDO BOLOGNA CREMONA: RISULTATI E CONTESTO

Si potrebbe dire che la diretta di Fortitudo Bologna Cremona sia una sorta di ultima spiaggia, come abbiamo già visto: chi perde non sarà matematicamente condannato ma sarà sempre più nei guai, vincere dunque sarà indispensabile. La Fortitudo deve quindi ripartire dopo la sconfitta di Sassari, quando non bastò portare ben cinque giocatori in doppia cifra per avere la meglio sui padroni di casa della Dinamo, una grande occasione persa per la Fortitudo che ad inizio secondo tempo si era portata avanti anche di ben 12 lunghezze.

Vittoria fondamentale ma con un retrogusto amaro invece per Cremona domenica scorsa: il successo contro Treviso era necessario per tenere viva la speranza ed è arrivato con il punteggio di 74-67 e con i 17 punti di McNeace in copertina al termine di una partita nella quale la Vanoli piazzò l’allungo all’inizio dell’ultimo quarto, tuttavia il problema muscolare patito da Peppe Poeta e soprattutto l’infortunio al ginocchio di Andrea Pecchia rischiano di essere peggio di una sconfitta verso la durissima volata finale che attende Cremona per cercare di ottenere la salvezza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Related Posts

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

spot_img

Recent Stories