mercoledì, Agosto 10, 2022

Italia basket si rifiuta di giocare contro Russia/ Petrucci vs Fiba: “Come Pilato”

No dell’Italia Basket: gli azzurri non scenderanno in campo contro la Russia nelle qualificazioni al Mondiale del 2023. La partita dell’1 luglio, in programma a Pesaro, non si disputerà: si tratta del primo rifiuto ufficiale dello sport italiano. La decisione è stata presa dopo l’annuncio della Fiba (Federazione internazionale) di rimandare alla metà di maggio la cancellazione effettiva della Russia dal torneo. Una posizione ambigua, contestata con forza dai vertici.

Come riportato dai colleghi de La Stampa, il presidente di Federbasket Gianni Petrucci non ha usato mezzi termini per stroncare la Fiba: “Sono veramente deluso e non pensavo si arrivasse a tanto. Non è bastato che la quasi totalità delle Federazioni internazionali sportive escludessero la Russia e che il Tas confermasse le disposizioni prese in materia dalla Figc. Non è bastata nemmeno la raccomandazione del Cio, evidentemente scambiata per una “paternale”. C’è una guerra in atto, cosa altro deve accadere? Hanno poi valutato, in Fiba, che nella seconda fase delle qualificazioni potrebbero esserci due partite tra Russia e Ucraina? Non vedo cosa potrebbe cambiare da qui a maggio” .

Italia basket si rifiuta di giocare contro Russia

Secondo Gianni Petrucci, la volontà di tenere ancora in sospeso la valutazione circa l’eventuale esclusione della Russia “è pilatesta”, sottolineando che la crisi in Ucraina è ancora in corso.  Secondo il presidente federale, anche una conclusione in tempi ristretti del conflitto “non cancellerà ciò che sta avvenendo da più di un mese a questa parte”. La decisione dell’Italia basket è stata sostenuta con forza dal Coni, “siamo d’accordo al 100%”, la conferma di Giovanni Malagò. Il numero uno della Fip si è detto molto dispiaciuto della scelta della federazione internazionale di attendere maggio: “Non la comprendiamo”. Malagò ha poi aggiunto: “Il Cio è stato chiaro, non può obbligare le federazioni internazionali, ci ha detto però cosa pensa sia giusto fare. Solo basket e biathlon hanno preso tempo e non va bene. L’Italia non giocherà e come ha detto Petrucci come anche Olanda e Islanda non giocheranno con la Russia, il Coni condivide questa scelta”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Related Posts

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

spot_img

Recent Stories