giovedì, Agosto 11, 2022

DIRETTA SASSARI FORTITUDO BOLOGNA/ Video streaming tv: la curiosità sulla partita

DIRETTA SASSARI FORTITUDO BOLOGNA: IL DATO

Qual è la curiosità legata alla diretta di Sassari Fortitudo Bologna? Il fatto che in Serie A1 queste due squadre non si siano mai incrociate prima della stagione 2019-2020, quella interrotta dal lockdown: la Effe dopo gli anni ruggenti e gloriosi, con anche due scudetti in bacheca e tante finali perse, era drasticamente calata, fino a retrocedere e fallire squassata da problemi finanziari. Era il 2009: sarebbe passato un altro anno prima che la Dinamo, affidata a un emergente (come allenatore) Meo Sacchetti si prendesse finalmente la promozione nel massimo campionato, crescendo fino alla straordinaria tripletta nel 2015 e una storica partecipazione all’Eurolega.

Poiché la Fortitudo Bologna ha impiegato 10 anni per tornare in Serie A1, il primo incrocio in questo campionato è avvenuto soltanto nel 2019; peraltro dieci anni prima la sfida non c’era stata perché la Effe era ripartita dalla Serie A Dilettanti, aveva ottenuto la promozione ma era stata radiata per inadempienze economiche. Adesso la situazione ci dice che Sassari Fortitudo Bologna potrebbe avere una lunga storia nel massimo campionato, ma naturalmente dipenderà dalla corsa alla salvezza dell’Aquila biancoblu che, se la regular season finisse oggi, sarebbe retrocessa… (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA SASSARI FORTITUDO BOLOGNA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA DI SERIE A1

La diretta tv di Sassari Fortitudo Bologna non sarà una delle partite che la Lega Basket ha scelto per la trasmissione sui nostri canali nella 24^ giornata di Serie A1, e dunque in televisione non potrete assistere al match in questione. L’alternativa riguarda ovviamente la piattaforma Discovery Plus, che per questa stagione è il broadcaster della Lega Basket: tutte le gare saranno fornite in diretta streaming video a chi avrà sottoscritto un abbonamento, infine possiamo ricordare che sul sito ufficiale della Lega, su www.legabasket.it, troverete tutte le informazioni utili come il tabellino play-by-play e il boxscore aggiornato in tempo reale.

SASSARI FORTITUDO BOLOGNA: MARTINO CI CREDE!

Sassari Fortitudo Bologna, che sarà diretta dagli arbitri Paternicò, Valzani e Gonella, va in scena alle ore 18:00 di domenica 27 marzo presso il PalaSerradimigni: partita valida per la 24^ giornata nel campionato di basket Serie A1 2021-2022, partita che potrebbe rimettere totalmente in corsa la Effe per la salvezza. Domenica scorsa l’Aquila biancoblu ha timbrato un colpo fondamentale, vincendo sul parquet di Trieste: staccata Cremona, soprattutto si è arrivati a una sola partita di distanza da Napoli e con Pesaro, Trento e Treviso che restano comunque alla portata, adesso per la Fortitudo Bologna lo scenario potrebbe essere totalmente diverso pur se per salvarsi sarà necessario correre da qui alla fine.

Il Banco di Sardegna cerca un posto nei playoff sapendo che la situazione è ancora del tutto in divenire, per esempio nell’ultimo turno la squadra di Piero Bucchi ha perso sul campo di Reggio Emilia e così non è riuscita a fare quello che sarebbe stato un importante e ulteriore step in classifica, anche se sicuramente le cose in termini generali non stanno andando male. Vedremo allora quello che succederà nella diretta di Sassari Fortitudo Bologna, aspettando che la partita prenda il via possiamo anche provare a fare qualche ulteriore valutazione sui temi principali che verranno proposti dal parquet del PalaSerradimigni.

DIRETTA SASSARI FORTITUDO BOLOGNA: RISULTATI E CONTESTO

Sassari Fortitudo Bologna è una partita in cui chiaramente l’urgenza maggiore di vincere ce l’ha l’Aquila: la squadra di Antimo Martino sta giocando una delle stagioni più difficili nella sua storia, si era già trovata in situazioni simili (l’anno scorso, per esempio) ma chiaramente quando si parla di una società di questo calibro bisogna sempre considerare che, anche considerando il momento storico che è totalmente diverso da quello dominante di un tempo, le aspettative della piazza sono sempre alte, e così quelle degli addetti ai lavori.

Dunque, va bene la soddisfazione per quella che sarebbe la seconda salvezza consecutiva (e che tra l’altro è ancora da andarsi a prendere) ma poi inevitabilmente i discorsi riguarderebbero il modo migliore con il quale ripartire per tornare a giocare i playoff. Con le debite differenze, un discorso simile lo si potrebbe fare su Sassari, che dopo lo scudetto del 2015 non è più stata così performante; competitiva sì negli anni ruggenti (ma brevi) di Gianmarco Pozzecco che sarebbe stato un doppio ex – la Fortitudo l’ha vissuta come giocatore e allenatore – ma poi incapace di tenere il livello e dunque adesso a caccia del suo ideale posto al sole. Vedremo se riuscirà a prenderselo già nel corso di questa stagione…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Related Posts

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

spot_img

Recent Stories