mercoledì, Agosto 10, 2022

DIRETTA/ Reggio Emilia Legia Varsavia (risultato finale d.t.s. 80-75) semifinale!

DIRETTA REGGIO EMILIA LEGIA VARSAVIA (RISULTATO 80-75): UNAHOTELS IN SEMIFINALE!

Il match tra Reggio Emilia e Legia termina 80-75 dopo i tempi supplementari. Andiamo a scoprire tutti i realizzatori della gara. Reggio Emilia: Crawford 4, Hopkins 2, Cinciarini 15, Johnson 9, Baldi Rossi 8, Olisevicius 12, Larson 12, Strautins 6. Legia: Rahman 3, Cowels 17, Kemp 2, Kaminski 2, Wyka 2, Koszarek 10, Johnson 23. Reggio Emilia conquista nei tempi supplementari la semifinale di EuropeCup. (agg. Umberto Tessier)

INTERVALLO LUNGO

Il secondo quarto Reggio Emilia e Legia termina sul 37-33. Andiamo a scoprire tutti i realizzatori della gara. Reggio Emilia: Hopkins 2, Cinciarini 7, Johnson 5, Baldi Rossi 6, Olisevicius 5, Larson 8, Strautins 4. Legia: Rahman 3, Cowels 12, Kemp 2, Kaminski 2, Wyka 2, Koszarek 4. Reggio Emilia termina avanti anche il secondo periodo, le due squadre vanno ora all’intervallo lungo. (agg. Umberto Tessier)

DIRETTA REGGIO EMILIA LEGIA VARSAVIA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Reggio Emilia Legia Varsavia non sarà trasmessa sui canali della nostra televisione, come sappiamo le gare di Europe Cup non godono della messa in onda in Italia ma c’è comunque una buona notizia per tutti gli appassionati, perché la federazione europea mette a disposizione il proprio canale ufficiale di YouTube e dunque potrete rivolgervi al profilo FIBA per assistere al match valido per il ritorno dei quarti di finale, naturalmente sarà una visione in diretta streaming video supportata da dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

FINE PRIMO QUARTO

Inizia il match tra Reggio Emilia e Legia, valido per il ritorno dei quarti. Ricordiamo che accederà alla semifinale chi siglerà più punti tra andata e ritorno, la compagine italiana parte da più 3. Il primo quarto termina sul 21-17. Andiamo a scoprire tutti i realizzatori della gara. Reggio Emilia: Hopkins 2, Cinciarini 5, Johnson 5, Baldi Rossi 6, Olisevicius 3, Larson 8. Legia: Rahman 3, Cowels 7, Kemp 2, Kaminski 2, Wyka 2. Reggio Emilia che termina avanti il primo quarto. (agg. Umberto Tessier)

PALLA A DUE!

Siamo arrivati alla diretta di Reggio Emilia Legia Varsavia. Va ovviamente detto che la Unahotels ha già trionfato in Europa, era il 2014 e la competizione era la EuroChallenge, che per un certo periodo si è anche chiamata EuroCup ma non è il torneo che oggi è organizzato da ECA (anzi: a quello si qualificavano le due finaliste di EuroChallenge). Reggio Emilia, ancora allenata da Max Menetti, aveva iniziato il suo percorso vincendo il gruppo E davanti a Kotka e Aalstar, poi nella Top 16 aveva ottenuto ancora un 4-2 di record in un raggruppamento chiuso al primo posto (alle sue spalle Szolnoki Olaj, Novo Mesto e Cholet) e quindi era arrivata ai quarti, dove si era liberata di Samara vincendo entrambe le partite. La Final Four era stata disputata al PalaDozza: punto a favore per la allora Grissin Bon, che in semifinale aveva rifilato 11 punti a Gaziantep per poi battere il Triumf Ljubercy per 79-65, con 17 punti di James White.

A fare da collante tra quella squadra e quella che oggi allena Attilio Caja c’è Andrea Cincinarini, che aveva lasciato il club emiliano per giocare con l’Olimpia Milano – diventandone capitano – ma nell’estate 2021 ha fatto ritorno. Ora vedremo: la parola passa subito al parquet perché finalmente è tutto pronto, la palla a due di Reggio Emilia Legia Varsavia di Europe Cup sta per alzarsi! (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA REGGIO EMILIA LEGIA VARSAVIA: L’ANDATA

Avvicinandoci alla diretta di Reggio Emilia Legia Varsavia, possiamo ricordare appunto che il match di andata era terminato con la vittoria della Unahotels, che aveva sbancato la Cos Torwar con il risultato di 68-71. Come già detto, erano stati in particolare due i grandi protagonisti della partita di Europe Cup: Mikael Hopkins, autore di una doppia doppia da 13 punti e 10 rimbalzi, e il solito Andrea Cinciarini che aveva chiuso con la bellezza di 14 assist, un numero che tra l’altro quattro giorni dopo il playmaker ha saputo superare, fornendo 16 passaggi decisivi nella vittoria di Cremona.

Anche Arturs Strautins aveva contribuito al successo in terra polacca portando alla causa 10 rimbalzi; il Legia Varsavia, partito con un primo quarto da 23-16 ma poi subito rimontato, aveva avuto 19 punti da Raymond Cowels e 8 assist dal veterano Lukasz Koszarek visto anche in Italia, ma il migliore per valutazione (18, lo stesso dato di Hopkins) era stato Grzegorz Kulka. Ora vedremo cosa succederà nel match di ritorno che potrebbe consegnare la Final Four di Europe Cup a Reggio Emilia… (agg. di Claudio Franceschini)

REGGIO EMILIA LEGIA VARSAVIA: FINAL FOUR AD UN PASSO!

Reggio Emilia Legia Varsavia, in diretta alle ore 20:30 di mercoledì 16 marzo presso la Unipol Arena, è valida per gara-2 dei quarti di finale di basket Europe Cup 2021-2022. La Unahotels è vicina alla qualificazione alla Final Four: nel match di andata dello scorso giovedì ha infatti vinto in Polonia con 3 punti di margine, grazie alle super prestazioni dei soliti Mikael Hopkins e Andrea Cinciarini, e ora potrebbe anche permettersi di perdere di 1 o 2 lunghezze e fare comunque il passo ulteriore, avvicinando la vittoria di quello che sarebbe il secondo trofeo continentale nella storia.

Reggio Emilia sta volando anche in campionato: domenica ha vinto di autorità a Cremona e ha così conservato il quarto posto in classifica, risultato insperato in estate ma possibile per la qualità del roster, il lavoro di Attilio Caja e certamente altri fattori non del tutto dipendenti dalle vicende interne. Adesso comunque ci dobbiamo concentrare sulla diretta di Reggio Emilia Legia Varsavia, aspettando che la partita si giochi facciamo qualche rapida valutazione sui temi principali che emergeranno dal match di Europe Cup.

DIRETTA REGGIO EMILIA LEGIA VARSAVIA: RISULTATI E CONTESTO

La diretta di Reggio Emilia Legia Varsavia potrebbe dunque consegnare la Final Four di Europe Cup alla Unahotels: la partita di andata ha visto la squadra di Attilio Caja prevalere in volata, qui la differenza canestri ha un grande peso specifico e certamente la Reggiana avrebbe preferito ottenere una vittoria più ampia ma, guardando il bicchiere mezzo pieno, è arrivato un successo in trasferta che ha comunque certificato la superiorità sul Legia Varsavia. Una superiorità che adesso andrà confermata nel match casalingo.

Reggio Emilia ha iniziato la Europe Cup sapendo di poter arrivare fino in fondo ma volendo concentrarsi maggiormente sul campionato, poi in Serie A1 ha trovato ritmo e, anche grazie ad un torneo incredibilmente livellato, è entrata nella Top 4 della classifica anche se la qualificazione ai playoff è tutt’altro che scontata anche per le squadre che inseguono. Intanto però il fatto di aver sistemato le cose nel torneo nazionale ha permesso di fare bene anche in ambito europeo; adesso la diretta di Reggio Emilia Legia Varsavia ci dirà se davvero questa Unahotels potrà arrivare alla Final Four, a quel punto se la potrà realmente giocare per il titolo…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Related Posts

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

spot_img

Recent Stories