sabato, Dicembre 3, 2022

Reyer al terzo successo consecutivo

DIRETTA VENEZIA TRENTO (RISULTATO 72-65): REYER CONQUISTA LA TERZA VITTORIA CONSECUTIVA

Termina la diretta di Venezia Trento. Reyer si impone anche nell’ultimo parziale, conquistano il terzo successo consecutivo grazie al punteggio di 72-65. Il quarto quarto si apre con il botta e risposta iniziato da Venezia e concluso da Trento con il gioco da tre completato da Reynolds, con cui gli ospiti accorciano il divario (59-47). Parte meglio la compagine ospite, che con insistenza prova a tornare in gara.

Trento si porta a -8 grazie al libero messo a segno da Flaccadori e alla tripla realizzata da Reynolds (59-51). Gli ospiti iniziano a crederci e Caroline firma il canestro del (59-53). Theodore sveglia Venezia con due canestri consecutivi, a cui risponde Floccadori per Trento (64-55). Venezia prova allora lo strappo decisivo con la tripla di Stone che fa 67-55 a meno di 3′ dal termine. I lagunari amministrano il vantaggio e fanno scorrere il cronometro, con il tabellone che al suono della sirena segna il punteggio di 72-65 in favore di Venezia. (Aggiornamento di Maurizio Mastroluca)

DIRETTA VENEZIA TRENTO (RISULTATO 57-44): LAGUNARI IN CONTROLLO

Riprende la diretta di Venezia Trento. Al termine del terzo parziale, i padroni di casa incrementano il vantaggio accumulato nel primo tempo, portandosi sul 57-44. Al rientro dagli spogliatoi, è Venezia che ripete la fulminea partenza, con Theodore che segna in penetrazione e fa mantenere ai padroni di casa il vantaggio di 5 punti (40-35). Nei minuti successivi, Trento prova a rialzare la testa.

Dopo una serie di canestri, Reynolds porta gli ospiti a -2 (43-41), ma ci pensa Brooks ad allungare nuovamente con un canestro da due punti e un tiro aggiuntivo (46-41). La gara vive poi una fase di stallo, ed è l’appoggio di Watt a sbloccare l’equilibrio. Venezia a +6 (48-42). Trento risponde con Mezzanotte, preciso dalla linea della lunetta (48-44). Nel finale Venezia torna a dominare e con due triple firmate da Bramos, fa suonare la sirena sul punteggio di 57-44. (Aggiornamento di Maurizio Mastroluca)

DIRETTA VENEZIA TRENTO (RISULTATO 35-30): I PADRONI DI CASA CONDUCONO ALL’INTERVALLO

Siamo giunti all’intervallo della diretta di Venezia Trento. Dopo 20 minuti di gioco, i lagunari sono in vantaggio nel punteggio, con il tabellone che segna 35-30. Il secondo quarto di gara si apre con il solito Watt ad incrementare il vantaggio di Venezia. I lagunari partono fortissimo anche in questo parziale, e con la fantastica tripla di Tonut, seguita dal canestro di Watt firmano un parziale di 9-0 (29-19).

Si sveglia Trento, che prova a rispondere con i canestri consecutivi siglati da Ladurner e Flaccadori (29-23). Nei minuti successivi, il vantaggio di Venezia resta stabile, ma Trento non ci sta e con i quattro punti consecutivi di Flaccadori vola a -3 (33-30). A 10″ dal termine, contropiede guidato da Bramos e servizio per il canestro di Tonut, con cui fa suonare la sirena sul punteggio di 35-30. (Aggiornamento di Maurizio Mastroluca)

DIRETTA VENEZIA TRENTO (RISULTATO 20-19): LAGUNARI IN VANTAGGIO AL PRIMO QUARTO

E’ in corso la diretta di Venezia Trento. Al termine del primo quarto, i lagunari conducono di misura sulla compagine trentina con il punteggio di 20-19. Parte subito forte Venezia, con Watt che sigla il primo canestro del match in sospensione. Continuano a spingere i padroni di casa, che vanno sul 4-0 ancora con Watt. Risponde la squadra ospite, con il primo canestro firmato da Caroline.

La prima tripla della gara è dei padroni di casa, a realizzarla è Sanders (7-2). Venezia continua a macinare gioco e canestri, volando fino al 14-8 con i due punti di Watt. Trento si accende improvvisamente. A suonare la carica è Reynolds, che mette a segno una splendida tripla, facendo accorciare le distanze agli ospiti (14-11). I lagunari sembrano in una fase di blackout e Trento ne approfitta, riuscendo addirittura a portarsi in avanti con il canestro da tre di Caroline (16-17). Nel finale, Watt e Tonut riportano Venezia davanti (20-17), poi Bradford fa suonare la sirena sul 20-19. (Aggiornamento di Maurizio Mastroluca)

DIRETTA VENEZIA TRENTO (RISULTATO 0-0): PALLA A DUE!

Pronti a vivere la diretta di Venezia Trento, abbiamo già ricordato che queste due squadre sono state protagoniste della finale scudetto nel 2017: era stato un traguardo a sorpresa per entrambe e infatti quella serie era stata descritta come inedita (di fatto lo era) ma anche non pronosticabile, perché tutti si aspettavano Milano o Sassari o magari anche il ritorno di Reggio Emilia, e invece dal mazzo era uscita la Reyer di Walter De Raffaele, squadra comunque già in crescita, e soprattutto la Dolomiti Energia di Maurizio Buscaglia, che era al terzo anno in Serie A1 e dopo aver schiantato Sassari nei quarti di finale dei playoff aveva fatto il capolavoro in semifinale, vincendo tre volte al Mediolanum Forum ed eliminando l’Olimpia Milano con un clamoroso 4-1.

In finale la maggiore profondità del roster lagunare aveva fatto la differenza: con il canadese Melvin Ejim MVP della serie, Venezia si era laureata campione d’Italia a 70 anni dall’ultima volta. L’Aquila sarebbe tornata in finale un anno dopo perdendo contro Milano, la Reyer avrebbe rivinto lo scudetto nel 2019 contro Sassari: come finirà invece la partita di oggi? Stiamo per scoprirlo insieme: mettiamoci comodi e lasciamo che a parlare sia il parquet del Taliercio, finalmente la palla a due di Venezia Trento sta per alzarsi! (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA VENEZIA TRENTO: IN EUROCUP

La diretta di Venezia Trento inizierà tra poco, e allora possiamo approfittare di questi momenti per ricordare che in settimana le due squadre sono state impegnate nella 14^ giornata di Eurocup. Hanno entrambe perso, ma con esiti diversi: la Reyer è caduta al Taliercio contro la Virtus Bologna, cedendo anche il derby di ritorno come già accaduto all’andata, ma nella classifica del gruppo B occupava la quarta posizione e ha una situazione abbastanza solida, che dovrebbe comunque permetterle di giocare gli ottavi di finale anche se bisognerà definire la posizione e dunque l’avversaria.

La Dolomiti Energia invece è caduta anche a Breslavia, sconfitta dallo Slask Wroclaw: se la sospensione del Lokomotiv Kuban aveva dato qualche speranza di qualificazione alla squadra di Lele Molin, adesso questa sconfitta in terra polacca ha messo di fatto tre partite tra l’Aquila e lo Slask, ne mancano sei per terminare la regular season e su 14 gare Trento ha vinto una sola volta. Anche la società dovrà eventualmente operare delle scelte: proseguire la corsa in Eurocup appare ormai come un miracolo, forse è meglio concentrarsi in maniera decisa e assoluta sulla corsa ai playoff di Serie A1, che non sono affatto scontati… (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA VENEZIA TRENTO STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA DI SERIE A1

La diretta tv di Venezia Trento non sarà una di quelle che verranno trasmesse sui canali della nostra televisione per questa giornata di campionato. Appuntamento allora su Discovery Plus, che da questa stagione è broadcaster ufficiale della Lega Basket: la visione sarà in diretta streaming video e ovviamente riservata agli abbonati. Ricordiamo che sul sito ufficiale della Lega, che trovate all’indirizzo www.legabasket.it, troverete anche tutte le informazioni utili sulla partita, soprattutto il tabellino play-by-play e il boxscore aggiornato in tempo reale.

VENEZIA TRENTO: PER UN POSTO NEI PLAYOFF!

Venezia Trento, in diretta alle ore 17:00 di domenica 13 marzo presso il Taliercio, si gioca per la 22^ giornata nel campionato di basket Serie A1 2021-2022: è ovviamente la riedizione della finale scudetto che era andata in scena nel 2017 e aveva consacrato il grande ritorno della Reyer sul tetto d’Italia, ma bisogna anche dire che da quel momento è passata tanta acqua sotto i ponti anche se le due squadre sono rimaste competitive, giocando un’altra finale con la differenza che la Reyer l’ha vinta. Oggi Venezia si presenta in difficoltà: ha fatto il blitz a Trieste nell’ultima giornata, ma al momento attuale sarebbe fuori dai playoff.

Anche Trento a dirla tutta, infatti entrambe le squadre hanno 18 punti in classifica e devono recuperare una partita sull’ottavo posto; la Dolomiti Energia ha ceduto in casa a Sassari nell’ultima giornata e si è fatta assorbire da rivali che hanno ripreso a correre, è dunque fortemente a rischio la striscia di partecipazioni alla post season ma c’è ancora tutto il tempo per entrare nelle prime otto. Intanto vedremo come andranno le cose nella diretta di Venezia Trento, aspettando che la partita prenda il via proviamo a fare qualche analisi circa i temi principali che emergeranno dal match del Taliercio.

DIRETTA VENEZIA TRENTO: RISULTATI E CONTESTO

Come abbiamo già detto, la diretta di Venezia Trento ci presenta una partita tra due squadre che, dopo essersi incrociate nella finale scudetto cinque anni fa, sono rimaste sulla breccia tanto che l’Aquila era tornata all’ultimo atto 12 mesi dopo, perdendo ancora (contro Milano) mentre la Reyer nel 2019 ha rimesso le mani sul tricolore battendo Sassari. La differenza se vogliamo è che Venezia non ha mai smesso di essere una squadra candidata alla vittoria del campionato, Trento è calata ma anche nei due anni in cui aveva giocato la finale era poco attesa su quel palcoscenico.

Dunque possiamo dire che la situazione non sia troppo cambiata e infatti la Dolomiti Energia è sempre stata in grado di giocare i playoff. In questa stagione Trento è anche tornata in Coppa Italia dopo sei anni di assenza, ma poi è calata e ha perso qualche partita di troppo; Venezia incredibilmente le Final Eight non le ha giocate, un flop derivato da un pessimo girone di andata che ha messo la Reyer addirittura nella zona calda della classifica, prima di una manciata di vittorie che l’hanno risollevata. Entrambe le squadre arrivano però sotto il par a questo match, e dunque hanno bisogno di vincerlo…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Related Posts

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

spot_img

Recent Stories