martedì, Novembre 29, 2022

Diretta/ Fortitudo Bologna Virtus Bologna (risultato finale 82-85): derby mozzafiato!

DIRETTA FORTITUDO BOLOGNA VIRTUS BOLOGNA (RISULTATO FINALE 82-85): DERBY MOZZAFIATO!

Finale mozzafiato per il derby bolognese nel campionato di Serie A1 di basket. Alla fine la Virtus Bologna mantiene il vantaggio in casa della Fortitudo vincendo 82-85, ma i padroni di casa hanno sfiorato la grande rimonta dopo essere stati sotto di 11 a fine terzo quarto. A 30” dalla fine la Fortitudo si è portata a -1 sull’82-83, poi l’ultima parola ce l’ha avuta la Virtus che ha superato la grande paura. 17 punti personali per Hackett tra gli ospiti ma il miglior realizzatore della partita è Bendzius, che con i suoi 19 punti ha portato la Fortitudo a lottare fino alla fine. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA FORTITUDO BOLOGNA VIRTUS BOLOGNA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA DI SERIE A1

La diretta tv di Fortitudo Bologna Virtus Bologna è quella che sarà trasmessa su Rai Sport + e Rai Sport, e dunque in chiaro per tutti con mobilità garantita da sito e app di Rai Play. L’appuntamento alternativo è su Discovery Plus, che da questa stagione è broadcaster ufficiale della Lega Basket: la visione sarà in diretta streaming video e ovviamente riservata agli abbonati. Ricordiamo che sul sito ufficiale della Lega, che trovate all’indirizzo www.legabasket.it, troverete anche tutte le informazioni utili sulla partita, soprattutto il tabellino play-by-play e il boxscore aggiornato in tempo reale. CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

NUOVO ALLUNGO OSPITE

Le V Nere allungano ancora e vedono lo striscione del traguardo nella sfida del campionato di Serie A1 di basket in casa della Fortitudo. Derby di Bologna che chiude il terzo quarto con la Virtus in vantaggio 57-68, rispetto all’intervallo il vantaggio ospite sale da +3 a +11 con la Virtus che ha strappato sul 50-58 e ha lasciato a distanza la Fortitudo, con 15 punti per Procida e 13 per Benzing mentre per le V Nere fanno decisamente la differenza i 15 punti messi a segno da Hackett. (agg. di Fabio Belli)

DISTANZE ACCORCIATE

All’intervallo il derby bolognese di Serie A1 di basket vede accorciarsi le distanze tra Fortitudo Bologna e Virtus Bologna, con le V Nere ora avanti solo di 3 lunghezze sul 43-46. 12 punti di Hackett e 10 di Hervey per gli ospiti, la Fortitudo risponde con i 13 punti di Gabriele Procida che al momento è il miglior realizzatore della partita. Gran finale di secondo quarto dei padroni di casa che hanno dimezzato lo svantaggio nell’ultimo minuto dopo essersi ritrovati sotto sul 38-44. (agg. di Fabio Belli)

V NERE AVANTI

Derby bolognese di basket che parte ad alti ritmi con la Virtus Bologna che alla fine del primo quarto si prende subito 6 punti di vantaggio sulla Fortitudo, 19-25 alla fine del primo parziale con le V Nere che anno strappato nella parte conclusiva, dopo che i padroni di casa erano rimasti agganciati nel punteggio sul 18-18. Un mini-parziale di 1-6 ha permesso alla Virtus di staccarsi con Daniel Hackett subito capace di fare la differenza a livello realizzativo. (agg. di Fabio Belli)

PALLA A DUE!

Finalmente prende il via la diretta di Fortitudo Bologna Virtus Bologna. Inevitabilmente ogni volta che si gioca il derby delle due torri non si può non pensare al glorioso passato di queste due società, che per lunghi anni sono state un punto di riferimento per il basket italiano ed europeo e hanno visto passare straordinari campioni. Certo oggi le V nere stanno tornando ad avere quello status, perché le firme di Milos Teodosic (sia pure in là con gli anni) e poi ancora di Marco Belinelli (idem) e Nico Mannion, unite alle due di cui sopra, lasciano intendere che finalmente la Segafredo abbia rimesso se stessa al centro del villaggio, come si suol dire, e adesso sono in molti a pensare che la situazione della guerra in Ucraina porterà all’ingresso automatico in Eurolega per la prossima stagione.

Tuttavia la Segafredo vuole tornare a giocare nella principale competizione europea per meriti propri, e questo significa arrivare almeno a quella finale di Eurocup che l’anno scorso l’Unics Kazan aveva negato; la vittoria del Taliercio nell’ultimo turno del girone ha avvicinato la qualificazione agli ottavi di finale e dunque tutto procede secondo i piani. Almeno per ora, ma intanto c’è un derby da affrontare e non è mai una partita come le altre: mettiamoci comodi e lasciamo la parola al parquet del PalaDozza, finalmente la palla a due di Fortitudo Bologna Virtus Bologna sta per alzarsi! (agg. di Claudio Franceschini)

FORTITUDO BOLOGNA VIRTUS BOLOGNA: I NUOVI ARRIVATI

Fortitudo Bologna Virtus Bologna avrà due nuovi, straordinari protagonisti in più: come detto le V nere hanno tesserato Daniel Hackett e Tornike Shengelia, che fino a pochi giorni fa giocavano insieme nel Cska Mosca ed erano tra i giocatori più rappresentativi della squadra russa. L’invasione dell’Ucraina ha portato alla sospensione delle squadre russe dall’Eurolega (e dalla Eurocup) ma prima ancora gli stranieri avevano lasciato in massa: il georgiano Shengelia è tornato in Spagna (in passato ha giocato a Baskonia), Hackett ha fatto rientrare la sua famiglia a Pesaro e poi ha trattato la buonuscita con il Cska, pagando di tasca sua il buyout.

Ora, entrambi raggiungono la Virtus Bologna andando a creare un roster sensazionale e quasi obbligato a vincere tutto; se per Hackett si era pensato a un emozionale ritorno a Pesaro, che però sarebbe stato francamente fuori budget per la Vuelle, su Shengelia le indiscrezioni che filtrano dicono che il contratto sia fino al termine della stagione, e che poi ci sarà un pluriennale con il Barcellona. Anche così però i tifosi della Segafredo non si possono lamentare, casomai adesso a preoccuparsi dovranno essere tutti gli avversari… (agg. di Claudio Franceschini)

FORTITUDO BOLOGNA VIRTUS BOLOGNA: QUASI UN TESTA-CODA!

Fortitudo Bologna Virtus Bologna, il derby in diretta dal PalaDozza alle ore 20:45 di domenica 13 marzo, si gioca per la 22^ giornata nel campionato di basket Serie A1 2021-2022. Tornano le straordinarie emozioni della stracittadina sotto le due torri: si riaccende Basket City, ma la partita di questa sera è quasi un testa-coda in classifica. L’Aquila biancoblu infatti è ultima insieme alla Vanoli, ma attenzione perché sabato scorso si è presa una fondamentale vittoria a Treviso riuscendo in qualche modo a muovere la sua situazione anche e soprattutto dal punto di vista psicologico.

Le V nere invece si sono rialzate dalla delusione di Coppa Italia battendo Napoli nella gara casalinga, e sono dunque rimaste in scia di Milano nella speranza di prendersi il primo posto in regular season, anche se poi l’anno scorso la squadra ha dimostrato di poterne fare a meno. Il derby è sempre il derby, dunque la diretta di Fortitudo Bologna Virtus Bologna sarà comunque uno spettacolo; aspettando che si giochi, proviamo a fare qualche considerazione sui temi che sono legati alla partita del PalaDozza.

DIRETTA FORTITUDO BOLOGNA VIRTUS BOLOGNA: RISULTATI E CONTESTO

Grande spettacolo nella diretta di Fortitudo Bologna Virtus Bologna, anche se per l’appunto non si può dimenticare che negli ultimi anni queste due società stiano vivendo momenti praticamente opposti, e dunque il derby delle due torri abbia un contesto profondamente diverso rispetto quello cui eravamo fin troppo ben abituati. Le V nere dopo il ritorno in Serie A1 hanno trovato in Zanetti una proprietà che ha voluto investire, e che infatti in poco tempo ha saputo riportare lo scudetto sul petto dei giocatori; adesso, tanto per gradire, sono arrivati due giocatori come Daniel Hackett e Tornike Shengelia che definire un lusso è quasi andarci cauti.

Gli equilibri per la lotta a Milano potrebbero essersi spostati ma dovrà essere il campo a rispondere; dal canto suo la Fortitudo Bologna il roster lo ha semi-rivoluzionato già tempo fa, ha dovuto cambiare allenatore ma nonostante questo è rimasta sul fondo della classifica in compagnia di Cremona, vivendo una situazione che se vogliamo è ancora peggiore rispetto a quella dello scorso anno, se non altro perché in questa stagione retrocedono in due. Il colpo di Treviso è stato vitale, unito alla sconfitta di Pesaro e al fatto che mercoledì Cremona ha battuto Napoli; la corsa alla salvezza resta complicatissima ma intanto la Kigili ha battuto il colpo, e chissà che una vittoria nel derby possa aiutare ancora di più…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Related Posts

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

spot_img

Recent Stories