mercoledì, Agosto 10, 2022

il dato negativo per Max Menetti

DIRETTA MANRESA TREVISO: IL DATO NEGATIVO

C’è un dato che accompagna per forza di cose Manresa Treviso: lunedì sera, quando le due squadre si sono incrociate per la prima volta nella Top 16 di Champions League, i catalani hanno chiuso la loro partita con 35/64 dal campo: 60% da 2 punti e 45,8% dall’arco, percentuali favolose che sono state frutto di una straordinaria circolazione del pallone. Infatti la statistica è ben riassunta da quella “centrale”: 30 dei 35 canestri che Manresa ha segnato sono stati assistiti, e sappiamo bene che in ambito FIBA il conteggio ufficiale degli assist è molto meno morbido e malleabile rispetto al criterio che si usa in NBA.

A guidare la squadra spagnola in questo senso è stato Joe Thomasson, che ai suoi 16 punti ha aggiunto 8 assist; ce ne sono stati poi 4 a testa per Sylvain Francisco, Dani Garcia, Dani Perez e Yankuba Sima, e ancora 3 per Luke Maye (che l’anno scorso giocava a Trento, e che ha chiuso con 22 punti e 7/11 al tiro). Insomma: Manresa ha avuto una straordinaria circolazione, aiutata anche e soprattutto dalla difesa di una Treviso che non ha mai trovato le giuste contromisure allo strapotere degli ospiti. Basti pensare che Thomasson viaggiava a 3,6 assist a partita prima dell’exploit contro la Nutribullet: Max Menetti dovrà trovare una contromisura… (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA MANRESA TREVISO STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA DI CHAMPIONS LEAGUE

Salvo variazioni di palinsesto la diretta tv di Manresa Treviso non sarà disponibile nel nostro Paese: tecnicamente sarebbero i canali Rai Sport e Rai Sport + a occuparsi della Champions League, ma in questo momento la partita non è in programmazione e dunque non verrà fornita nemmeno in diretta streaming video. Ricordiamo comunque che sul sito ufficiale della competizione, all’indirizzo championsleague.basketball, troverete le informazioni utili sul match come il tabellino play-by-play e il boxscore, entrambi aggiornati in tempo reale.

MANRESA TREVISO: ELIMINAZIONE AD UN PASSO

Manresa Treviso è in diretta dal Pavelló Nou Congost dell’omonima città catalana: alle ore 21:00 di giovedì 10 marzo la partita è valida per il recupero della 1^ giornata nel gruppo J di basket Champions League 2021-2022. Siamo nella Top 16, e per la Nutribullet questo match rappresenta una sorta di ultima spiaggia per la qualificazione ai quarti. È già uno scenario dettato dall’aritmetica: lunedì sera infatti Treviso è caduta in casa contro il Manresa, una sconfitta netta che l’ha lasciata all’ultimo posto in classifica con zero vittorie a fronte di due sconfitte, e dunque una situazione pessima.

Avendo già perso al PalaVerde contro il Tofas Bursa, con un clamoroso -41, la Nutribullet sa che deve vincere oggi e poi provare a fare en plein o quasi nelle gare che restano, ma tre di queste (compresa stasera) saranno in trasferta e i margini di errore saranno ridotti. Vedremo dunque cosa succederà nella diretta di Manresa Treviso, ma aspettando che la palla a due della partita di Champions League si alzi possiamo fare qualche rapida valutazione sui temi principali che emergeranno da questa sfida da dentro o fuori per Max Menetti e i suoi.

DIRETTA MANRESA TREVISO: RISULTATI E CONTESTO

La situazione nella diretta di Manresa Treviso è chiara: avendo perso entrambe le partite disputate nella Top 16, la Nutribullet fronteggia una gara che, se persa, sarebbe ufficialmente un’eliminazione anticipata dalla Champions League. Il Tofas Bursa è irraggiungibile, per i 41 punti di margine che i turchi hanno rifilato ai veneti nel match del PalaVerde; questo lascia di fatto un solo spot disponibile per qualificarsi ai quarti e proseguire la corsa ma Manresa, che ha due vittorie e una sconfitta, prendendosi il successo questa sera salirebbe 3-1 e metterebbe fine alle speranze della Nutribullet, che anche vincendo le partite restanti si porterebbe soltanto a 2 successi e 4 sconfitte.

Dunque è chiaro che la situazione per Menetti sia di quelle disperate: anche espugnando il Nou Congost Treviso sarebbe ad un passo dall’eliminazione, perché basterebbe perdere una delle due partite restanti – che sono tutt’altro che scontate, contro Tofas e Darussafaka – oppure assistere a una vittoria di Manresa. Certo, con un successo nel match di questa sera sarebbe poi più semplice far sì che gli incroci di calendario diano ragione alla squadra veneta, ma la sensazione è che queste per Treviso siano davvero le ultime partite nell’attuale edizione della Champions League.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Related Posts

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

spot_img

Recent Stories