sabato, Dicembre 3, 2022

un incrocio significativo nella storia

DIRETTA TRIESTE TORTONA: IL PRECEDENTE

La diretta di Trieste Tortona, come abbiamo già visto, ha tre precedenti stagionali: la Bertram si è aggiudicata i due di Supercoppa ma l’Allianz ha stravinto (88-57) quello interno in Serie A1. Tuttavia, noi vogliamo ora parlare dell’incrocio più significativo che le due società hanno affrontato in epoca recente: parliamo della stagione 2016-2017, e dobbiamo tornare in Serie A2. Quella Trieste avrebbe conquistato la promozione: all’epoca si passava per forza dai playoff e solo una squadra saliva di categoria, dunque un percorso complicatissimo che l’Alma aveva iniziato con il terzo posto nel girone Est, arrivando alle spalle di Treviso e Virtus Bologna.

La Orsi Tortona invece era risultata seconda nel girone Ovest, dietro Biella; l’incrocio era arrivato al secondo turno (i quarti di finale) dopo che Trieste aveva superato Treviglio con un faticoso 3-2 e Tortona si era liberata di Mantova, sempre in 5 partite. La legge dell’Allianz Dome si era fatta sentire, Trieste aveva così conquistato la semifinale dei playoff in cui avrebbe poi eliminato la Fortitudo Bologna. Facendo piangere una città intera che già pregustava il derby con la Virtus in finale; ecco, proprio le V nere avevano infranto il sogno dell’Allianz, che però si sarebbe rifatta un anno dopo… (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA TRIESTE TORTONA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA DI COPPA ITALIA

Le info sulla diretta tv di Trieste Tortona riguardano l’intero pacchetto della Coppa Italia: tutte le partite del torneo saranno infatti trasmesse in chiaro su Rai Sport, ma anche su Eurosport 2 (canale riservato agli abbonati alla televisione satellitare, numero 211 del decoder Sky) e naturalmente sulla piattaforma Discovery Plus, anche qui per i clienti. Questa ultima eventualità ci introduce anche al discorso della diretta streaming video, che sarà disponibile per la Coppa Italia non soltanto su questa piattaforma, ma anche su sito e app ufficiali di Rai Play o ancora, in abbonamento, su Eurosport Player. CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

TRIESTE TORTONA: UN QUARTO A SORPRESA!

Trieste Tortona è in diretta alle ore 18:00 di giovedì 17 febbraio, presso la Vitrifrigo Arena di Pesaro: si gioca il quarto di finale valido per la Final Eight di Coppa Italia 2021-2022. Il torneo di basket ci regala un incrocio a sorpresa: alzi la mano chi si sarebbe aspettato la Bertram, matricola assoluta in Serie A1, tra le prime otto squadre in classifica al termine del girone di andata. Invece Derthona Basket ha saputo stupire, e non ha esaurito la sua corsa: anzi, sabato ha demolito Trento a Casale Monferrato e si è ancor più avvicinata a quella che sarebbe un’incredibile qualificazione ai playoff.

Trieste era forse più attesa, soprattutto considerati i playoff giocati lo scorso anno; vero è che l’Allianz era comunque un punto di domanda dopo l’addio di Eugenio Dalmasson, invece ha saputo tenere botta riuscendo anche a entrare nella Top 4 di Serie A1, al netto della sconfitta di Brescia avvenuta pochi giorni fa. Ora vedremo quale delle due outsider riuscirà a costruirsi un posto in semifinale di Coppa Italia; aspettando che la diretta di Trieste Tortona prenda il via proviamo a fare qualche rapida analisi sui temi principali legati alla partita.

DIRETTA TRIESTE TORTONA: RISULTATI E CONTESTO

Manca poco alla diretta di Trieste Tortona: una partita che come detto rappresenta una novità in Coppa Italia, questo per la presenza della Bertram che mai era riuscita a giocare nel massimo campionato di basket prima di questa stagione, ma che ha immediatamente preso confidenza con il nuovo livello conducendo un girone di Supercoppa da imbattuta – anche due vittorie contro l’Allianz – e poi riuscendo a portarsi quasi costantemente in zona playoff in campionato, togliendosi lo sfizio (e che sfizio) di battere i campioni in carica della Virtus Bologna e rappresentando l’autentica rivelazione della stagione.

Adesso Marco Ramondino non vuole smettere di sognare: sa che un torneo come la Final Eight di Coppa Italia, organizzato su partite secche, può riservare sorprese ogni 40 minuti e battere Trieste è chiaramente possibile. L’Allianz dal canto suo torna in Coppa Italia a distanza di un anno, ma con una differenza sostanziale: se nel 2021 al Mediolanum Forum aveva la testa di serie numero 7, questa volta ha la 3 e anche questo la dice lunga sui progressi che Franco Ciani è riuscito a fare nel corso della stagione. Ci attende dunque una partita interessante e per nulla scontata, non resta che vedere come andranno le cose…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo precedentepalla a due, si comincia!
Articolo successivoi pugliesi e il bis mancato

Related Posts

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

spot_img

Recent Stories