mercoledì, Agosto 10, 2022

l’obiettivo sono i playoff! (basket A1)

DIRETTA TREVISO TORTONA: STESSO OBIETTIVO!

Treviso Tortona, che viene diretta dagli arbitri Baldini, Bettini e Marziali, va in scena alle ore 20:30 di sabato 5 febbraio presso il PalaVerde: si tratta di un altro anticipo nella 19^ giornata del campionato di basket Serie A1 2021-2022, e potremmo dire che rappresenta una sfida diretta per un posto nei playoff anche se in questo momento la situazione delle due squadre è diversa. La Nutribullet si è comunque ripresa domenica, vincendo una partita pazza sul parquet di Pesaro: ha così evitato l’aggancio al terzultimo posto e ha messo benzina nel motore verso un posto nei playoff, che è quello da replicare rispetto alla scorsa stagione.

Overtime anche per la Bertram, ma la rivelazione del campionato ha perso in casa contro Reggio Emilia: resta ottima la situazione di classifica e sappiamo che i piemontesi andranno incredibilmente a giocare la Coppa Italia, servirà adesso tenere botta perché la post season, in una Serie A1 così livellata, è assolutamente possibile. Ora però concentriamoci sulla diretta di Treviso Tortona: aspettando che la partita prenda il via possiamo fare qualche rapida considerazione sui temi principali che emergeranno dalla serata del PalaVerde.

DIRETTA TREVISO TORTONA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Treviso Tortona non è una di quelle che per questo turno di campionato sono trasmesse sui canali della nostra televisione. Sappiamo comunque che da quest’anno tutte le gare di Serie A1 sono appannaggio di Discovery Plus, diventata broadcaster ufficiale della Lega: anche in questo caso servirà un abbonamento per la visione in diretta streaming video, mentre potrete consultare liberamente il sito www.legabasket.it, dove troverete le informazioni utili come il tabellino play-by-play e il boxscore aggiornato in tempo reale.

DIRETTA TREVISO TORTONA: RISULTATI E CONTESTO

Si avvicina la diretta di Treviso Tortona, una partita interessante: la Bertram, come ripetiamo da tempo, è una matricola terribile che lungo la strada ha già fatto qualche colpo importante, ha vinto 9 gare delle 18 giocate e di conseguenza è riuscita abbastanza presto ad entrare in zona playoff, guadagnando il viaggio alla Vitrifrigo Arena per la Final Eight. Vada come vada, sarà stata una stagione di alto profilo ma è chiaro che, per come stanno adesso le cose, anche solo mancare i playoff sarebbe un peccato, ed è per questo che Marco Ramondino ci crederà fino all’ultimo pur sapendo che l’obiettivo principale rimane quello della salvezza, e si sta avvicinando.

Treviso, per il blasone che si trascina dietro e per il sesto posto già maturato lo scorso anno, non può non guardare alla post season come traguardo minimo; tuttavia il fatto di aver cominciato la stagione con i preliminari di Champions League (a proposito: martedì è arrivata una sconfitta contro il Darussafaka) ha presentato il conto ad un certo punto, la stanchezza si è fatta sentire e il focolaio Covid non ha certo aiutato. Sono stati persi punti importanti, che hanno pericolosamente avvicinato la zona retrocessione; chiaramente per Max Menetti non c’è nulla di compromesso e il grande colpo di Pesaro è la dimostrazione di come questa squadra abbia parecchie cartucce da sparare, vedremo se sarà in grado di farlo anche oggi davanti al proprio pubblico…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Related Posts

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

spot_img

Recent Stories