domenica, Novembre 27, 2022

esordio in Top 16 (Champions League)

DIRETTA DARUSSAFAKA TREVISO: NUTRIBULLET IN TURCHIA

Darussafaka Treviso è in diretta dalla Volkswagen Arena di Istanbul, e si gioca alle ore 18:00 italiane di martedì 1 febbraio: va in scena la partita valida per la seconda giornata della Top 16 di basket Champions League 2021-2022, anche se questo per la Nutribullet è l’effettivo esordio nel gruppo J. Settimana scorsa infatti Treviso avrebbe dovuto giocare contro Manresa, ma la gara è stata rinviata per Covid; era già successo contro il Lavrio, l’avversaria greca che la squadra di Max Menetti ha eliminato nel play-in, e dunque la situazione per i veneti resta al limite e assolutamente da monitorare.

Nel frattempo il Darussafaka ha giocato la sua prima partita, perdendo il derby turco contro il Tofas Bursa; non diremo che i neroverdi siano già con l’acqua alla gola ma, certamente, se dovessero uscire sconfitti anche oggi avrebbero già uno scenario complesso cui far fronte. Vedremo allora come andranno le cose nella diretta di Darussafaka Treviso, aspettando che si giochi proviamo a fare qualche ragionamento più specifico circa i temi principali che potrebbero emergere da questa partita di Champions League.

DIRETTA DARUSSAFAKA TREVISO STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

Salvo variazioni di palinsesto, non dovrebbe essere disponibile una diretta tv di Darussafaka Treviso: la partita non sarà trasmessa sui canali della nostra televisione, ma una modalità per assistervi (in diretta streaming video) potrebbe essere quella del canale YouTube della FIBA, ipotesi che tuttavia deve ancora essere confermata. In mancanza d’altro, potrete eventualmente consultare gli account social della Universo Basket; possiamo anche rimandare a tabellino play-by-play e boxscore aggiornato su championsleague.basketball, che come sappiamo è il portale ufficiale della Champions League di basket.

DIRETTA DARUSSAFAKA TREVISO: RISULTATI E CONTESTO

La diretta di Darussafaka Treviso inizia dunque in un clima di incertezza per la Nutribullet: nel 2022 la squadra di Max Menetti ha giocato pochissimo, fermata dal focolaio Covid che si è sviluppato al suo interno e ha impedito non solo di aprire il girone di Champions League settimana scorsa, ma anche di sfidare Milano in quella che sarebbe potuta essere una partita interessante per testare la condizione del gruppo. Con riferimento alla Champions League, possiamo dire che Treviso sia arrivata alla Top 16 senza particolari problemi, pur seguendo un cammino lungo e tortuoso iniziato già a settembre con i turni preliminari e poi passato anche dal play-in, visto il secondo posto nella prima fase alle spalle del Falco Szombathély.

Questa squadra ha tutto per vincere la competizione e Menetti potrebbe tornare a trionfare in campo internazionale dopo la EuroChallenge messa in bacheca ai tempi di Reggio Emilia, e allora questa trasferta contro il Darussafaka, squadra calata rispetto ai fasti del passato ma comunque sempre temibile, potrà già essere importante ai fini della classifica visto che le squadre nel gruppo J sono 4, quelle che si qualificano ai quarti sono solo due e dunque i margini di errore sono inevitabilmente ridotti al limite…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Related Posts

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

spot_img

Recent Stories