lunedì, Agosto 15, 2022

DIRETTA/ Sassari Brindisi (risultato 21-24) streaming video Rai: pugliesi avanti

DIRETTA SASSARI BRINDISI (RISULTATO 21-24): PUGLIESI AVANTI

Ritmi alti nella fase iniziale del match del massimo campionato di basket tra Sassari e Brindisi, con la Happy Casa che ha trovato la tripla del vantaggio proprio a fil di sirena, quando fino al 21-21 il Banco di Sardegna aveva portato il match avanti sul binario del perfetto equilibrio. Entrambe le squadre hanno giocato un primo quarto brillante in fase offensiva ma un po’ grossolano difensivamente, con la situazione che sembra comunque aperta a ogni sviluppo. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA SASSARI BRINDISI STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Sassari Brindisi sarà trasmessa su Rai Sport e Rai Sport + e, di conseguenza, anche attraverso il sito o l’app di Rai Play. Inoltre, come ormai sappiamo l’alternativa per questa stagione è rappresentata da Discovery Plus, diventato broadcaster ufficiale della Lega basket e che dunque fornisce tutte le partite del campionato di Serie A1 in diretta streaming video. Sul sito www.legabasket.it troverete invece tutte le informazioni utili sul match, come il tabellino play-by-play e il boxscore aggiornato in tempo reale. CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

PALLA A DUE!

Siamo finalmente alla diretta di Sassari Brindisi. Bisogna dire che Piero Bucchi è non solo grande ex di questa partita, ma con la Dinamo ha anche avuto a che fare come avversario diretto. Abbiamo ricordato che nel 2014 la sua Brindisi ha centrato per la prima volta i playoff in Serie A1: ebbene, l’incrocio nei quarti di finale era avvenuto contro una Sassari che, sotto la guida di Meo Sacchetti, iniziava a studiare per diventare grande e infatti l’anno dopo avrebbe vinto lo scudetto. Quella serie playoff per la New Basket era già un grande traguardo; Bucchi ci era arrivato senza troppe pretese – sperando comunque di fare il colpo a sorpresa – e non era riuscito a contrastare la superiorità del Banco di Sardegna.

Pure, gara-1 e gara-3 erano finite con uno scarto complessivo di 9 punti; nel secondo episodio però Brindisi aveva subito una ripassata epocale, 27 punti di margine. L’anno seguente i pugliesi avevano giocato la Supercoppa Italiana: in finale avrebbero potuto incrociare la Dinamo, ma Bucchi era caduto nei quarti contro l’Olimpia Milano nonostante 15 punti di Marcus Denmon e addirittura 16 rimbalzi di James Mays, mentre Sassari aveva vinto anche quel trofeo. Adesso per noi è davvero arrivato il momento di metterci comodi e stare a vedere quello che succederà sul parquet del PalaSerradimigni: è tutto pronto, la diretta di Sassari Brindisi sta per cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

SASSARI BRINDISI: IL GRANDE EX

Inevitabilmente il grande ex nella diretta di Sassari Brindisi non può che essere Piero Bucchi. Il coach bolognese, che in questa stagione è stato chiamato dalla Dinamo a sostituire l’esonerato Demis Cavina, ha trascorso cinque anni sulla panchina della società pugliese e ne ha scritto la storia. Arrivato nel 2011, quando Brindisi era retrocessa in LegaDue non riuscendo a centrare la salvezza da neopromossa, Bucchi ha immediatamente conquistato la Coppa Italia di categoria e la promozione; l’anno seguente grazie al dodicesimo posto ha ottenuto una storica salvezza, la prima della New Basket nel massimo campionato.

Tuttavia non si è limitato a quello perché intanto si era qualificato per la Final Eight, e nel 2014 ha condotto Brindisi alla quinta piazza in regular season arrivando dunque ai playoff. Obiettivo centrato l’anno seguente, dove ha fatto ancora meglio prendendosi la semifinale di Coppa Italia e i quarti di EuroChallenge; l’avventura è finita con un decimo posto nel 2015-2016, ma intanto i pugliesi erano arrivati a giocare la Eurocup. Insomma: se oggi Frank Vitucci allena una squadra che può giocarsi la Top 4 in campionato, almeno una parte del merito va data a un Bucchi il cui lavoro è apprezzatissimo ancora oggi dai tifosi di Brindisi, vedremo come si comporterà stasera contro la sua ex squadra… (agg. di Claudio Franceschini)

SASSARI BRINDISI: CHI SI RIALZA?

Sassari Brindisi viene diretta dagli arbitri Lorenzo Baldini, Andrea Bongiorni e Guido Federico Di Francesco: alle ore 20:45 di domenica 30 gennaio il PalaSerradimigni ospita la partita valida per la 18^ giornata nel campionato di basket Serie A1 2021-2022. Due big in crisi, così possiamo presentare questa sfida: la Happy Casa ha perso a domicilio contro la Virtus Bologna ed è scesa addirittura al settimo posto di una classifica che l’anno scorso aveva guidato praticamente fino all’ultimo, dunque una situazione che sta via via peggiorando e che Frank Vitucci deve provare a risolvere prima di un’ulteriore brutta piega.

Non sta certo meglio la Dinamo, che domenica scorsa ha perso a Brescia: il Banco di Sardegna ha già cambiato allenatore ma le cose non sono poi troppo migliorate, in questo momento il record della squadra è in negativo e c’è il rischio concreto di non arrivare nemmeno ai playoff. vedremo allora cosa succederà tra poco nella diretta di Sassari Brindisi, che comunque rappresenta una partita molto interessante; nell’attesa della palla a due possiamo valutare quali siano i temi principali che sono legati al match e potrebbero emergere dalla serata del PalaSerradimigni.

DIRETTA SASSARI BRINDISI: RISULTATI E CONTESTO

Manca poco alla diretta di Sassari Brindisi. Il primo dato di cui dobbiamo parlare è quello relativo alla Coppa Italia, perché nonostante il sensibile calo nei risultati entrambe le squadre si sono comunque qualificate per la Final Eight, dunque avranno comunque l’occasione di mettere un trofeo in bacheca e, attraverso la competizione di Pesaro, potrebbero anche trovare il ritmo giusto per ripartire in campionato. Sia Sassari che Brindisi rischiano davvero di non arrivare ai playoff: magari per il Banco di Sardegna non sarebbe un totale fallimento, considerando che questa stagione era comunque vista come transitoria e la squadra appariva meno competitiva rispetto a quella lasciata da Gianmarco Pozzecco.

Brindisi invece arriva da un’annata in cui ha fatto vedere come la lotta per lo scudetto potesse riguardarla, ha iniziato questo campionato nel migliore dei modi ma poi ha iniziato a faticare, ha smarrito la via e ora ha una sola partita di vantaggio sul nono posto. C’è tempo per migliorare questa situazione, ma chiaramente bisogna iniziare a farlo; anche per questo la diretta di Sassari Brindisi sarà particolarmente interessante da seguire…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Related Posts

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

spot_img

Recent Stories