mercoledì, Agosto 10, 2022

highlights. Terzo posto per l’Ea7!

VIDEO OLIMPIA MILANO-PANATHINAIKOS (75-54): LA SINTESI

Al Mediolanum Forum di Assago l’Olimpia Milano supera il Panathinaikos per 75 a 54. Nel primo tempo sono i padroni di casa allenati da coach Messina a cominciare meglio la sfida ma gli ospiti guidati da coch Priftis crescono lentamente e ribaltano la situazione sfruttando anche nel migliore dei modi il 4 a 1 nelle conclusioni dalla distanza. I minuti scorrono sul cronometro e i biancorossi tornano mostrare quella brillantezza che li aveva contraddistinti in apertura aggiundicandosi il secondo parziale con un netto 18 a 10. I biancoverdi hanno commesso qualche fallo di troppo, 7 a 4, ed hanno senza dubbio perso troppe palle, 3 a 1. Nel secondo tempo le Scarpette Rosse si rendono protagoniste di un‘ottima ripartenza che li porta a far loro il terzo quarto con un netto 24 a 13, consentendo loro di guardare ai dieci minuti finali con un certo margine di distacco.

Decisiva in questa parte della gara la miglior precisione in fase realizzativa, 8 a 1 nei tiri da due ma comunque 2 a 3 nelle triple, non potendo assolutamente dimenticare il 6 a 0 nelle palle rubate. Nell’ultima fase dell’incontro non ci sono particolari sorprese tanto che i milanesi proseguono la loro corsa lasciando gli avversari con pochissimo spazio per agire e respirare. La vittoria conquistata all’interno delle mura amiche in questo quindicesimo turno permette all’Olimpia Milano di registrare il 10-5 nella classifica dell’Eurolega mentre la sconfitta costa il 4-11 al Panathinakos.

LE STATISTICHE

Analizzando le statistiche dell’incontro emerge come l’Olimpia si sia aggiudicata meritatamente il successo a cominciare dalla migliore percentuale al tiro avuta rispetto al Panathinaikos, ovvero il 48.3% contro il 43.1% supportato dal 22 a 13 nei tiri da due e dal 10 a 4 nei liberi nonostante il 7 a 9 nelle triple. Gli italiani in confronto ai greci hanno agito meglio a rimbalzo, 28 a 26 dei quali 5 a 6 in attacco e 23 a 20 in difesa, hanno perso meno palle, 6 a 16, e ne hanno rubate un numero maggiore, 9 a 3.

Parità nel conteggio delle stoppate, due per parte. Il miglior marcatore assoluto della serata è stato il numero 22 D. Hall grazie ai 19 punti messi a segno per Milano. Infine, sotto l’aspetto disciplinare, la squadra più scorretta della serata è stata il Panathinaikos a causa del 20 a 18 nel computo dei falli personali.

IL TABELLINO

OLIMPIA MILANO – Daniels, Delaney, Hines, Melli, Shields. A disp.: Bentil, Datome, Grant, Hall, Ricci, Rodriguez, Tarczewski. Coach: Messina.
PANATHINAIKOS – Macon, Papagiannis, Papapetrou, Sant-Roos, White. A disp.: Avdalas, Bochoridis, Evans, Kaselakis, Kavvadas, Matzoukas, Perry. Coach: Priftis.

CLICCA QUI PER IL VIDEO MILANO PANATHINAIKOS, DA SKY

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Related Posts

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

spot_img

Recent Stories