martedì, Novembre 29, 2022

DIRETTA/ Trento Tortona (risultato 85-80, OT) streaming video tv: decide l’overtime!

DIRETTA TRENTO TORTONA (RISULTATO 85-80): OVERTIME

Fino in fondo Forray in apertura, fa lo stesso un superbo Filloy. Malinteso tra Cain e Filloy, aperta la strada a Saunders per l’appoggio solitario. Trento spreca molteplici palloni per allungare, alla fine Sanders attacca e conquista il 2/2 dell’80 pari a due minuti e 20 secondi. Williams, Cannon e Flaccadori sul ferro dall’arco, fuori anche il tentativo di Filloy sul filo dei 24 secondi. Cain regala tre liberi a Williams: clamoroso 3 su 3. Timeout con 20 secondi finali da giocare. Derthona non costruisce alcunché, la palla va a Saunders che fa 0 su 2 ma conquista il rimbalzo. Questa volta è 2 su 2. Finisce 85-80.

ULTIMO QUARTO

Cannon è attento a rimbalzo e mette il gancetto del vantaggio Derthona, Macura fa +4 in fade away. Entrata di Reynolds a ravvivare l’Aquila, Severini pasticcia e concede il contropiede del 61-61 a Flaccadori. L’esterno del Bayern sigla anche l’arresto e tiro del nuovo +2 Trento. Al giro di boa dell’ultimo periodo, Cain fa 2/2 ed è ancora parità, Flaccadori fa copia e incolla del canestro precedente ma poi si perde un taglio di Macura: 2/2, 65-65 a 4 minuti e 20 secondi dal termine. Segna sempre l’ex mancino: ancora arresto e tiro, ancora canestro. Replica Macura dall’arco per il +1 ospite, Forray usa la stessa moneta per ristabilire l’ordine. Flaccadori mette la tripla, ma dall’altra parte si perde un’altra volta un taglio: 2+1 Wright. Bomba di Williams, super bomba acrobatica di Filloy (6/8): altra parità con 15″ sul cronometro. Reynolds fallisce una buona tripla, Macura non ha successo da centrocampo: è overtime, con il risultato di 76 pari a fine ultimo quarto (agg. di F.D. Zaza).

TERZO QUARTO

Si parte forte. Arcobaleno in transizione di Saunders, dopo una palla rubata da Caroline in tuffo; dopo 160″ arriva il primo canestro ospite con Daum, poi linea di fondo libera per Macura per il -8, chilometri di spazio per la bomba del -5 di Sanders. Altra rimessa dal fondo vincente di Wright, premiata da Sanders; risponde il neoentrato Reynolds con la tripla frontale. Mezzanotte fa 0/2 ma si riscatta con un tap in pochi secondi dopo, Cain trova finalmente un guizzo battendo Bradford sotto canestro. Il lungo ex Pesaro dà seguito catturando l’errore di Daum su tiro libero e mettendo l’appoggio con fallo di Mezzanotte. 53-49. Secondo timeout positivo per gli ospiti: due bombe consecutive di Filloy, intervallate dall’arresto e tiro di Flaccadori. 57-57 al 30esimo.

SECONDO QUARTO

Seconda frazione che inizia con l’immediato centro di Reynolds e con la seconda bomba personale di Filloy, mentre Caroline lotta a rimbalzo trova l’appoggio del 26 pari. Break ospite con Cannon e di nuovo Filloy dai 6.75 mt. Poi, ci pensa Caroline a rispondere, pure lui da fuori, prima, e poi da sotto nel traffico; arresto e tiro Reynolds per il vantaggio Aquila. Saunders torna in campo e firma subito i punti del 35-31. Timeout Ramondino. E’ vincente l’uscita dal timeout, grazie a Daum, poi per Trento altro canestro su rimbalzo d’attacco di Caroline. Fallo di Macura, che si prende anche un tecnico per proteste (sono quindi 3 i falli a suo carico). Successivamente, Flaccadori converte, 2/2 Saunders. Allungo bianconero con l’entrata di Flaccadori e il piede perno di Bradford. Nel finale di tempo Sanders fallisce la tripla sulla sirena. 44-34 (Agg. di F.D. Zaza).

PRIMO QUARTO

Post basso da entrambe le parti, con gli esterni: a segno Wright e Forray. Poi, Macura premia il contropiede orchestrato da Wright. Saunders repica con un canestro, una rubata e un 2/2 guadagnato in transizione. Si sblocca anche Daum, dall’arco su scarico di Sanders e in schiacciata su alley oop. Altro giro in lunetta per Saunders (1/2). Il risultato dopo 4 minuti è di 9-10. Penetrazione con fallo e canestro di Flaccadori per il +2 trentino; impatta Macura su rimessa dal fondo di Wright e quindi botta e risposta Flaccadori-Filloy dall’arco. Nel frattempo ecco l’ingresso di Reynolds. Mascolo batte facilmente Mezzanotte e appoggia il +4 Derthona, Williams mette i suoi primi due punti con un piazzato. Ottimo arresto e tiro vincente ancora di Mascolo, ma chiude il quarto la schiacciata di Williams sulla sirena. Dopo il primo quarto il parziale è di 21-23 (agg. di F.D. Zaza).

PALLA A DUE!

Eccoci finalmente alla palla a due di Trento Tortona. Va ricordato che la Dolomiti Energia ha giocato in Eurocup nel corso della settimana, ed è uscita sconfitta dal campo del Lokomotiv Kuban: contro una delle corazzate del torneo ha perso soltanto di 2 punti, ma questo ovviamente non ha impedito alla classifica di peggiorare. Nel gruppo A adesso Trento occupa l’ultima posizione per differenza canestri: ha una vittoria e 5 sconfitte come Slask Wroclaw e Amburgo.

Certo: la qualificazione agli ottavi di finale è ampiamente alla portata, ma già la settima della graduatoria ha due vittorie in più e, continuando su questa falsariga, la distanza minaccia di aumentare ancor più, tenendo conto che almeno le prime quattro potrebbero già essere irraggiungibili. Ci sarà tempo per recuperare, ma la squadra di Lele Molin in Eurocup fatica parecchio a differenza di quanto accade in campionato; a tale proposito ormai ci siamo, quindi mettiamoci comodi e lasciamo che a parlare sia il parquet della BLM Group Arena dove finalmente la diretta di Trento Tortona sta per cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA TRENTO TORTONA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA DI BASKET

La diretta tv di Trento Tortona non sarà una di quelle che verranno trasmesse sui canali della nostra televisione: sono state altre infatti – sempre legate alla fascia oraria – le scelte per la 11^ giornata di campionato. Naturalmente, sappiamo bene che da quest’anno il broadcaster ufficiale della Serie A1 di basket è Discovery Plus: di conseguenza anche questa partita verrà fornita ai clienti della piattaforma, che la potranno seguire in diretta streaming video tramite PC, tablet o smartphone.

TRENTO TORTONA: IL PROTAGONISTA

Come protagonista atteso nella diretta di Trento Tortona possiamo sicuramente citare Mike Daum. L’ala di Kimball infatti continua a fornire solidissime prestazioni per la sua Bertram, e non a caso settimana scorsa è stato inserito nel quintetto ideale della 10^ giornata. Nonostante abbia tirato 0/4 dal perimetro, Daum ha infatti chiuso con 14 punti (frutto soprattutto del 5/8 da 2) e 17 rimbalzi, un dato clamoroso che gli ha permesso di portare la media in campionato a 7,0. Daum segna poi 13,9 punti ad allacciata di scarpe, e ha grande regolarità: dopo due partite, contro Brindisi e Pesaro, in cui ha chiuso rispettivamente con 9 e 8 punti, non ha mai mancato di andare in doppia cifra e non è mai scesi sotto i 12 punti (contro Sassari e Varese), il che la dice lunga sul suo operato offensivo e su come Tortona si fidi ormai di lui.

Non c’è dubbio alcuno che la società piemontese abbia indovinato l’acquisto dello straniero; Mike Daum ora punta la settima partita consecutiva con almeno 10 punti, e la Bertram spera di espugnare la BLM Group Arena migliorando ancor più la sua classifica… (agg. di Claudio Franceschini)

DUE SOLIDE OUTSIDER!

Trento Tortona, che sarà diretta dagli arbitri Carmelo Paternicò, Mark Bartoli e Marco Catani, si gioca alle ore 18:00 di domenica 12 dicembre: siamo alla BLM Group Arena, per la 11^ giornata nel campionato di basket Serie A1 2021-2022. Sia pure con storie diverse, queste due squadre possono essere definite outsider: si sta dimostrando tale la Dolomiti Energia, che però settimana scorsa ha perso in volata a Trieste mancando una sorta di esame di maturità, una vittoria che avrebbe potuto consegnare il terzo posto solitario e invece l’ha rimessa nel gruppone delle inseguitrici.

Poco male perché c’è tempo per recuperare; la Bertram non solo si sta tenendo fuori dai guai in chiave salvezza, ma ha anche ripreso la marcia con la brillante vittoria sulla Fortitudo Bologna: adesso la matricola del nostro campionato sa di poter correre per un posto nei playoff, a patto ovviamente di mantenere la giusta continuità. Vedremo allora quello che succederà nella diretta di Trento Tortona, aspettando che la partita si giochi possiamo fare qualche rapida valutazione sui temi principali che possono emergere dalla serata alla BLM Group Arena.

DIRETTA TRENTO TORTONA: RISULTATI E CONTESTO

Trento Tortona è sicuramente una partita interessante: l’abbiamo presentata come un incrocio tra due outsider, anche se chiaramente va considerato che l’Aquila è da quasi 10 anni una solidissima realtà della Serie A1 (sempre ai playoff e con due finali scudetto consecutive), mentre Derthona Basket è arrivata per la prima volta di sempre nel massimo campionato, e sta provando a trovare la sua giusta dimensione. La vittoria contro la Fortitudo è stata importante non solo per i 2 punti in sé ma anche perché, essendo i biancoblu il fanalino di coda della classifica, sono state messe tre gare di distanza rispetto all’ultimo posto, e dunque almeno il finale di 2021 potrà essere affrontato con una sorta di serenità di fondo. Per Trento l’obiettivo è quello di blindare la Final Eight di Coppa Italia, passo intermedio che sarebbe prezioso per la fiducia del gruppo; Tortona invece punta ad allontanarsi ancor più dalla zona calda, mantenendo al contrario una vista utile sui playoff.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Related Posts

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

spot_img

Recent Stories