sabato, Dicembre 3, 2022

la GeVi non si pone limiti! (basket A1)

DIRETTA VARESE NAPOLI: OPENJOBMETIS SUL FILO

Varese Napoli, partita diretta dagli arbitri Alessandro Vicino, Fabrizio Paglialunga e Marco Pierantozzi, va in scena alle ore 17:00 di domenica 12 dicembre: alla Enerxenia Arena si gioca per la 11^ giornata nel campionato di basket Serie A1 2021-2022. La GeVi non si può più nascondere: dopo aver battuto Cremona ha raggiunto il gruppo al terzo posto in classifica, assumendo dunque lo status di matricola terribile e confermando che, almeno per il momento, il roster che unisce veterani e giovani funziona, sotto la sapiente regia di Stefano Sacripanti il cui curriculum parla ovviamente da solo.

Sarà quindi un’occasione da sfruttare, anche se in una trasferta poco scontata e complessa. Varese, dal canto suo, ha perso male a Pesaro: veniva da due vittorie consecutive e non è riuscita a fare quel passo in più che sarebbe stato psicologicamente importante, resta dunque una situazione pericolante e in bilico tra la risalita e il crollo, come questo avvio di stagione ha più volte mostrato. Entrambe vogliono vincere, sia pure per motivi al momento diversi: aspettiamo la diretta di Varese Napoli, provando ad anticipare alcuni dei temi principali che potrebbero emergere questo pomeriggio.

DIRETTA VARESE NAPOLI STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA DI BASKET

La diretta tv di Varese Napoli non sarà una di quelle che verranno trasmesse sui canali della nostra televisione: sono state altre infatti – sempre legate alla fascia oraria – le scelte per la 11^ giornata di campionato. Naturalmente, sappiamo bene che da quest’anno il broadcaster ufficiale della Serie A1 di basket è Discovery Plus: di conseguenza anche questa partita verrà fornita ai clienti della piattaforma, che la potranno seguire in diretta streaming video tramite PC, tablet o smartphone.

DIRETTA VARESE NAPOLI: RISULTATI E CONTESTO

Naturalmente Varese Napoli si è giocata anche in passato, pur se formalmente quella partenopea non è più la società di un tempo: si ricorda in particolar modo una vittoria lombarda in trasferta, con un canestro di Michel Morandais da metà campo a evitare che i biancorossi diventassero l’unica squadra battuta dai campani, nell’anno in cui la società era fallita abbandonando il campionato. Al netto dei ricorsi storici, oggi la GeVi sembra poter tornare ad alti livelli: intanto è diventato un obbligo correre per la Final Eight di Coppa Italia – sarebbe un peccato abbandonare un obiettivo che è parecchio vicino – poi eventualmente si penserà ai playoff, alla portata per quanto si è visto finora.

La post season è un traguardo che lo sponsor Openjobmetis ha considerato assolutamente abbordabile per Varese, anche se forse quanto accaduto in società lascia intendere che la realtà possa essere diversa; di sicuro le sei sconfitte in serie hanno affondato il progetto di Adriano Vertemati, che poi però ha saputo riprendersi e ora vuole trovare maggiore continuità per allontanare la zona calda della classifica, e avere la possibilità di costruire con più tranquillità, non dovendo costantemente guardarsi alle spalle.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Related Posts

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

spot_img

Recent Stories